Empoli, 12 ottobre 2018 - Sarà un’Empolissima da record quella che andrà in scena domenica per le vie del centro. Secondo un format ormai consolidato, la grande kermesse dedicata al commercio organizzata da Anva Confesercenti col patrocinio del comune di Empoli vedrà la partecipazione di 135 banchi da piazza Don Minzoni fino a via Tinto da Battifolle, con tutte le varie categorie merceologiche. La notizia è che quest’anno c’è stato un vero e proprio boom di richieste da parte degli operatori del commercio ambulante, tant’è che ben 30 banchi sono rimasti fuori e sperano di entrare all’ultimo per via di qualche rinuncia. Ad aiutarli ci sarà la Zoe elettrica messa a disposizione da Tinghi Motors, che effettuerà la verifica di eventuali posti vuoti da assegnare a sorteggio, accelerando i tempi.

«Nonostante tutto, il centro di Empoli continua a tirare – spiegano Lapo Cantini e Luca Taddeini, rispettivamente responsabile di zona di Confesercenti e presidente Anva Firenze – e quello di Empolissima è un appuntamento a cui nessuno sembra disposto a rinunciare. E’ la testimonianza di come si possa creare una sinergia perfetta tra il commercio ambulante e quello in sede fissa, visto che anche tutte le 200 attività del centro storico saranno aperte».

Il tutto capita in un momento in cui le cose non stanno andando come i commercianti vorrebbero, anche e soprattutto per via del clima.

«Il caldo che continua a perdurare – dice Marco Carpignani, presidente di Confesercenti Empoli – ci sta davvero mettendo in ginocchio. Le vendite invernali non sono praticamente cominciate, il mese di settembre è stato difficilissimo. Credo che ormai si debbano rivedere certe date, come ad esempio quella dei saldi. Quelli invernali partiranno subito dopo Natale, ma se queste sono le previsioni non saranno affatto svendite di fine stagione, ma di inizio. Bisognerà che qualcuno prenda una decisione, noi intanto confidiamo in un appuntamento consolidato come quello di Empolissima per rilanciare le vendite».

L’orario di vendita inizierà alle 8 e terminerà alle 20, il format è ormai più che conosciuto. Da segnalare poi che durante Empolissima farà il suo esordio l’ambulatorio mobile della Misericordia: il mezzo, inaugurato qualche settimana fa grazie alla generosità di un imprenditore locale e di molte associazioni del territorio, sarà presente in piazza della Vittoria in collaborazione con le farmacie comunali ed effettuerà screening gratuiti a chiunque voglia usufruirne. Si potrà quindi farsi fare una visita cardiologica con elettrocardiogramma e pressione arteriosa, ma anche un esame della glicemia, il tutto ovviamente in maniera gratuita.