Una macchina fotografica
Una macchina fotografica

Vinci (Firenze), 13 marzo 2019 - Ha visto una ragazza vestita da suora aggirarsi nel cimitero di San Donato di Vinci e due uomini con l'attrezzatura fotografica pronti a riprenderla. L'uomo, un cittadino di Vinci, ha subito avvertito le forze dell'ordine che in poco tempo sono arrivate nel piccolo camposanto empolese. I militari hanno scoperto un vero e proprio set fotografico allestito per immortalare scatti hard. La giovane, in abiti succinti, era sdraiata su una tomba.   

I tre, la ragazza e il fidanzato sono residenti nel Pisano mentre l'altro giovane vive a Fucecchio, sono stati denunciati dai carabinieri per atti osceni e vilipendio di tombe. I militari hanno sequestrato la macchina fotografica utilizzata per lo shooting.