Leonardo da Vinci
Leonardo da Vinci

Vinci, 14 marzo 2019 - Genio & poesia farà tappa alla Biblioteca leonardiana di Vinci. Domani, venerdì 15 marzo alle 21.15, spazio all’incontro sul tema Leonardo e la poesia laurenziana con il professor Roberto Ruini, docente di materie letterarie, esperto della poesia del Trecento e Quattrocento fiorentino, autore di saggi di letteratura italiana, nonché nipote di Renzo Cianchi, già direttore della Leonardiana dal 1928 al 1968.

Ad arricchire la serata ci penseranno le letture di Andrea Giuntini e la consulenza musicale di Samuele Lastrucci, direttore del Da Vinci Baroque Festival. Saranno ospiti il musicista Dimitri Betti all’organo portativo e il soprano Martha Rook.

Il tutto sarà coordinato da Maria Virginia Porta la quale per conto dell’associazione Vinci nel Cuore, regista della rassegna, ha collaborato nella direzione artistica del festival vinciano dedicato alla poesia. Festival che si concluderà il 21 marzo con un evento, in collaborazione con il Club Unesco Vinci e la casa editrice Ibiskos Ulivieri di Empoli: è previsto per la Giornata mondiale della poesia, dalle 21.15 nella chiesa di Santa Croce, lo spettacolo di poesia, musica e danza ‘L’Infinito di Leonardo. Leonardo e i poeti alla scoperta dell’origine del mondo’.

E’ un’inedita interpretazione degli scritti di Leonardo in rapporto con la poesia, in occasione anche dei duecento anni dall’Infinito di Leopardi.  

L’ingresso agli eventi è libero e gratuito.