Un momento di Empoli-Trapani (Fotocronache Germogli)
Un momento di Empoli-Trapani (Fotocronache Germogli)

Empoli, 7 marzo 2020 - Un autogol di Pagliarulo salva l'Empoli da un nuovo ko interno. Finisce 1-1 la sfida del Castellani a porte chiuse contro il Trapani e la squadra di Pasquale Marino ringrazia la buona sorte. A quattro minuti dalla fine un tocco maldestro di Pagliarulo su angolo di Ciciretti consente agli azzurri di agguantare il Trapani e aggiungere in classifica un punto che, per come si era messa la partita, va accettato di buon grado.

Prestazione non certo scintillante per un'Empoli finito sotto allo scadere del primo tempo. Verticalizzazione improvvisa su palla inattiva di Strandberg, la difesa azzurra non reagisce e Pettinari, nel tu per tu, batte Brignoli con una conclusione fra le gambe. Nella ripresa l'Empoli prova il forcing e va vicino davvero al gol del pari soltanto nella triplice occasione generata da Bajrami, Castrati però respinge prima il cross del centrocampista e per due volte salva su Mancuso.

All'86' il gol, o meglio l'autogol firmato da Pagliarulo che ristabilisce la parità: sull'angolo di Ciciretti, il tentativo di rinvio del capitano del Trapani si trasforma in una deviazione che non lascia scampo a Castrati.

IL TABELLINO

Empoli 1
Trapani 1




EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Sierralta, Nikolaou (55' Balkovec), Antonelli; Bandinelli (78' Ciciretti), Ricci, Henderson; Tutino (58' La Mantia), Mancuso, Bajrami. A disp.: Perucchini, Branduani, Stulac, Moreo, Zurkowski, Fantacci, Frattesi, Viti. Allenatore: Marino.
TRAPANI (3-5-2): Kastrati (94' Stancampiano); Pagliarulo, Strandberg, Pirrello, Kupisz, Odjer (68' Luperini), Taugourdeau, Colpani (82' Grillo), Buongiorno, Pettinari, Dalmonte. A disp: Ben, Scognamiglio, Aloi, Evacuo, Coulibaly, Biabiany, Scaglia, Fornasier, Piszczek. Allenatore: Castori.
Arbitro: Dionisi di L'Aquila.
Marcatori: 44' Pettinari, 86' Pagliarulo (aut.),
Note - Ammoniti: Pagliarulo, La Mantia, Antonelli, Kupisz.