Auto:Calenda, studio incentivi elettrica
Auto:Calenda, studio incentivi elettrica

Roma, 24 luglio 2021 – Con il decreto Sostegni-bis stato è rifinanziato il bonus auto: 350 milioni di euro, di cui 260 destinati alle auto nuove, 40 milioni alle usate e 50 ai commerciali leggeri. Come funzionano gli incentivi e quando si possono richiedere? La nostra guida.

Bonus auto nuove
Ne può usufruire chi acquista, con rottamazione o senza, un veicolo per il trasporto persone con al massimo otto posti a sedere oltre al conducente. Il prezzo di listino della fabbrica, Iva esclusa, non deve essere superiore a 40mila euro. A questo incentivo si può aggiungere quello per le auto elettriche e ibride ricaricabili, il cosiddetto Ecobonus, ma solo ne caso vi sia uno sconto di 2mila euro della concessionaria per la rottamazione di un'auto di almeno dieci anni e di 1.000 euro senza rottamazione. Inoltre, il prezzo di listino non deve superare i 50mila euro Iva esclusa.

Valore del bonus
Per l'acquisto di un'auto nuova con emissioni inferiori a 20 grammi al chilometro e rottamazione, lo sconto è di 6mila euro di Ecobonus statale, 2mila euro di incentivo statale e di 2mila euro più Iva di sconto concessionaria, per un totale di 10mila euro. Senza rottamazione lo sconto complessivo scende a 6mila (4mila di Ecobonus, 1.000 di incentivo statale, altri 1.000 più Iva di sconto in concessionaria).

Per l'acquisto di auto nuova con emissioni comprese tra 21 e 60 grammi al chilometro, con rottamazione lo sconto è di 2.500 euro di Ecobonus, 2mila euro di nuovo incentivo statale e di 2mila euro + Iva di sconto concessionaria. Senza rottamazione il bonus vale 1.500 euro di Ecobonus, 1.000 euro di incentivo dallo Stato e altri 1.000 più Iva di sconto concesssionaria.

Per l'acquisto di auto nuova con emissioni tra 61 e 135 grammi per chilometro, è possibile ottenere il bonus solo con la rottamazione. Lo sconto è pari a 1.500 euro di incentivo statale e 2mila euro più Iva di sconto concessionaria.

Bonus auto usate
E' destinato alle persone fisiche che acquistano auto usate Euro 6, a benzina e diesel, con prezzo superiore a 25mila euro. Per ottenere il bonus è necessario rottamare un veicolo immatricolato prima del gennaio 2011 o che comunque superi i dieci anni quando si accede al bonus e che sia intestato all'acquirente o ad un suo familiare convivente.

Valore del bonus
Lo sconto è di 2mila euro se l'auto usata è nella fascia di emissione Co2 tra 0 e 60 grammi al chilometro, di 1.000 euro per le auto con emissioni tra 61 a 90 e 750 euro per le 91-160.

Durata
Si può usufruire dei bonus fino ad esaurimento fondi e comunque entro il 31 dicembre 2021.