Firenze, 7 maggio 2021 - Sono aperte le prenotazioni per il vaccino covid per tutti coloro che hanno 63 e 64 anni. L'annuncio era atteso e nel pomeriggio di mercoledì 7 maggio la Regione ha diffuso il suo comunicato. Tutti i nati nel 1957 e 1958 possono dunque prenotare fin da adesso perché il portale ha una nuova finestra appunto dedicata a loro. Nei primi minuti sono già state prenotate mille dosi. 

Coronavirus Italia 7 maggio, tutti i dati

Colori Regioni

Ma alla Toscana manca una vera strategia

image

Coronavirus Toscana, il bollettino

Le vaccinazioni vere e proprie per queste due classi di età cominceranno nella giornata di lunedì 10 maggio. Continua dunque la campagna di vaccinazione per gli over 60, dopo che erano state aperte le operazioni per le età tra i 65 e i 69 anni. Per loro sono disponibili ancora 3mila dosi a fronte di 99mila vaccini già prenotati su un totale di 102mila dosi, messe a disposizione. 

image

Nei prossimi giorni si aprirà progressivamente alle altre classi anagrafiche rimanenti della categoria dei sessantenni, per avviare a pieno regime la vaccinazone degli over 60 sia in relazione alle forniture di vaccino realmente disponibili, sia per consentire il potenziamento del portale regionale, previsto in questi giorni, per sostenere i grandi flussi di prenotazioni.

"Le vaccinazioni proseguono a pieno ritmo su più fronti - sottolinea il presidente Eugenio Giani - tanto che, in osservanza della circolare del commissario per l'emergenza Figliuolo, con molti colleghi presidenti ci stiamo confrontando per partire tutti insieme con la programmazione degli over 50. Una data  possibile potrebbe essere il 13 maggio".