Va avanti la campagna vaccinale
Va avanti la campagna vaccinale

Firenze, 11 maggio 2021 - Il portale regionale dei vaccini ha riaperto la finestra per la registrazione delle persone con elevata fragilità, anche per chi ha più di 80 anni e per i loro caregiver. Una volta ultimata la registrazione, spiega l'Asl Toscana sud est, sarà inviato un codice che renderà possibile la prenotazione per la somministrazione. In questa finestra del portale può avvenire anche la registrazione dei caregiver: se una persona ad elevata fragilità è già stata inserita sul portale e vaccinata, si spiega, è necessario cancellare la registrazione dal portale, creare una nuova registrazione e spuntare la voce 'persona già vaccinata'. A quel punto se ammessi alla vaccinazione, per chi lo aveva omesso, sarà possibile inserire i relativi familiari, conviventi o caregiver, solo per le patologie previste.

Intanto, sono oltre 16.000 le persone nate nel 1962 e 1963 che hanno prenotato il vaccino sul portale regionale della Toscana che ha aperto a questa categoria di persone intorno alle ore 17. Lo rende noto usando i social il presidente della Toscana, Eugenio Giani precisando che «il portale ora scorre più velocemente». Per quanto riguarda invece gli addetti delle professioni sanitarie, si apprende dalla Regione Toscana, il portale ha registrato quasi 4.000 prenotazioni sul totale di 19.500 persone non ancora vaccinate e soggette a obbligo vaccinale. Poco più di 2.000 sono infine le prenotazioni fatte dalle forze dell'ordine dalla riapertura della loro categoria nei giorni scorsi.