Firenze, 5 giugno 2021 – Aperte dalle 17 le prenotazioni per i nati nel 1990 e 1991, che potranno così prendere l'appuntamento per la prima dose di vaccino anti-Covid sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it. Si completa così la finestra riservata ai trentenni. Da sabato 5 giugno possono prenotarsi anche i circa 30mila studenti toscani delle scuole superiori che, dal 16 giugno, saranno impegnati negli esami di maturità. Riceveranno la prima iniezione tra il 7 e il 13 giugno.

Da lunedì 7 giugno si aprono invece le agende per i giovani tra i 16 e i 29 anni. Si parte con i nati nel 1992 e nel 1993, si prosegue martedì 8 giugno con gli anni 1994 e 1995, quindi 1996-97 e il 1998 e 1999. Venerdì 11 giugno potranno prenotarsi tutti i giovani nati nel 2000, 2001 e 2002 e il 12 giugno quelli del 2003, 2004 e 2005. Per i futuri sposi c’è invece un numero dedicato, lo 055-9077777: chiamandolo si sarà ricontattati dalla Asl per fissare un appuntamento prima delle nozze.

Sul portale della Regione Toscana sono aperte le prenotazioni anche per le persone estremamente vulnerabili, i caregiver di persone affette da specifiche patologie o con disabilità gravi che siano stati inseriti durante la registrazione di una persona estremamente fragile, i nati dal 1941 al 1989 (e, dal 5 giugno, fino all'anno 1991), gli ultraottantenni non ancora contattati dal proprio medico di famiglia, gli under 60 con più patologie, gli operatori sanitari per i quali è previsto l'obbligo vaccinale, gli appartenenti alle forze dell'ordine. Ogni sera alle 19 è, infine, possibile prenotarsi 'last minute'.

Secondo i dati della Regione aggiornati alle 18.30 di sabato 5 giugno, sono state utilizzate in Toscana oltre 2,2 milioni di dosi, 203.250 negli ultimi sette giorni. Più di 1,4 milioni di toscani hanno ricevuto la prima dose, i restanti hanno completato la vaccinazione. Gli ultraottantenni che hanno ricevuto il ciclo completo della vaccinazione sono 284.197. L'hanno completata anche circa 43mila giovani tra i 18 e i 29 anni, mentre oltre 62mila hanno ricevuto la prima dose. Sono 1.654 gli under 17 toscani ad aver ricevuto la prima dose.