Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
17 mag 2022

Morta la trans caduta dal balcone. E' ancora mistero sull'accaduto

Era ricoverata in terapia intensiva

17 mag 2022
Il luogo dell'incidente
Il luogo dell'incidente
Il luogo dell'incidente
Il luogo dell'incidente

Perugia, 17 maggio 2022 - Non ce l'ha fatta la transessuale peruviana, 30 anni, che mercoledì scorso intorno alle 6 del mattino è precipitata dal balcone del palazzo delle Poste a Fontivegge. E' morta stanotte nel reparto di terpia intensiva dove era stata ricoverata. Sul caso indaga la squadra mobile diretta da Gianluca Boiano.  La trans si era schiantata finendo sulla grata delle scale che costeggiano il  condominio di via Mario Angeloni. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica, al seguito del procuratore Raffaele Cantone e della Pm, Mara Pucci, erano scattate immediatamente, non escludendo alcuna ipotesi. La poveretta, trovata completamente nuda, era stata portata in ospedale: le ferite erano parse subito gravissime, un politrauma diffuso, trauma cranico, toracico e fratture multiple.

Sulla morte della trans è stato subito giallo: suicidio, incidente fatale, oppure è stata spinta di sotto a seguito di un litigio? La vittima veniva da Firenze. Era arrivata a Perugia, nel quartiere della Stazione  qualche ora prima della tragedia per trovare collocazione nell’appartamento dalla quale è caduta. Voci dicono che la  transessuale fosse ubriaca, e che tra lei e l’uomo che era in appartamento sia scoppiata una lite. Ascoltate in Questura diverse persone e nel corso delle indagini, gli inquirenti stanno seguendo tutte le piste.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?