Firenze, 2 dicembre 2021 - "Da sabato 4 dicembre buona parte degli impianti di risalita del comprensorio sciistico di Abetone riapriranno, quindi si potrà sciare. Le condizioni, per quanto riguarda la neve, al momento sono buone e entro domani sapremo il numero esatto degli impianti aperti, ma la disponibilità da parte degli operatori è molto alta".

Lo afferma Andrea Formento, assessore al turismo di Abetone Cutigliano (Pistoia) e presidente nazionale di Federfuni. "Per quanto riguarda le regole alle quali bisognerà attenersi per accedere alle piste da sci - aggiunge Formento - siamo ancora in attesa delle ultime linee guida. Per adesso sappiamo che l'uso della mascherina anche all'aperto è obbligatorio. Per quanto invece riguarda il Green pass, al momento è obbligatorio per gli impianti con la cabina, quindi chiusi, mentre non serve per le seggiovie".

Per Formento, «tuttavia ci potrebbero essere dei cambiamenti dettati proprio dalle linee guida che stiamo ancora aspettando. Se le cose rimarranno in questi termini, per chi acquista un biglietto valido sia su cabinovie che su seggiovie, il Green pass e obbligatorio». 

Intanto nevica sul resto dell'Appennino toscano. In particolare al Passo della Consuma, già in uno scenario da favola. Le autorità raccomandano la massima prudenza alla guida sulla strada regionale 70, quella appunto che conduce al passo.