Natale
Natale

Firenze, 7 dicembre 2019 - Il Natale nelle città toscane: un periodo davvero tutto da vivere per la ricchezza ormai di tutti i cartelloni dei vari capoluoghi ma non solo. Programmi davvero vasti, che partono a metà novembre e vanno avanti fino all'Epifania. Quasi due mesi in pratica tutti da vivere tra mercatini, concerti, mostre e il classico incontro con Babbo Natale. Ecco una carrellata di alcune delle città. La Nazione, giorno per giorno, informerà di tutti gli appuntamenti.

Firenze: nel capoluogo toscano il Natale viene vissuto con eventi diffusi, in tutta la città e nei quartieri. Uno degli epicentri di questo Natale, una grande novità, è la pista da pattinaggio sul ghiaccio più lunga d'Europa. E' stata allestita nei giardini della Fortezza da Basso insieme a un vero e proprio villaggio natalizio. In tutta la città c'è poi l'F-Light Festival, un festival dedicato all'arte moderna e alla luce, con installazioni che lasciano a bocca aperta. Addobbi natalizi adornano tutto il centro, mentre in piazza Duomo ci sarà il grande albero di Natale oltre al tradizionale presepe. Immancabile il Weihnachtsmarkt, il Mercato di Natale tedesco, a Firenze fino al 22 dicembre in piazza Santa Croce, con le tipiche casette in legno. Organizzano Confesercenti, Anva e Camera di Commercio di Firenze e resterà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20.

Arezzo: sempre vastissimo anche il programma del Natale aretino. Arezzo è ormai sempre più "La Città del Natale", con turisti che arrivano apposta da diverse parti d'Italia. Il mercatino tirolese è sicuramente una delle principali attrazioni. Mercatino, ruota panoramica, pista del ghiaccio e tanto altro per un'iniziativa voluta da Comune e Confcommercio.

Siena: anche qui il programma è maxi. Nel weekend del 7 e 8 dicembre c'è il Mercato del Campo. Sono 160 i banchi in piazza del Campo, banchi che propongono golosità enogastronomiche e non solo. Ma c'è anche il ''Mercatino di Natale'' (dal 16 novembre al 24 dicembre), fatto di casette che ospiteranno, dalla Lizza a Piazza Matteotti, eccellenze gastronomiche e di artigianato, idee regalo per le feste, come i Presepi Napoletani di San Gregorio Armeno con gli stessi artigiani che in diretta lavoreranno questi piccoli gioielli del ''fare a mano''. Sempre ai giardini della Lizza, c'è il villaggio di Natale. 

Grosseto: nei giorni 30 novembre, 1, 7 e 8 dicembre a Caldana, frazione di Gavorrano, appuntamento con i Mercatini di Natale, aperti dalle 10. Sabato 14 e domenica 15 dicembre a Bagno di Gavorrano, frazione di Gavorrano, ancora i Mercatini di Natale. Per il programma del bel Villaggio di Babbo Natale di Arcidosso cliccate qui. A Massa Marittima la Proloco organizza per il Natale qualcosa di speciale: nella piazza centrale verrà installata la pista per il pattinaggio sul ghiaccio, in un'atmosfera molto natalizia: come sfondo la cattedrale e un magnifico albero di Natale. Inoltre tutti i fine settimana sarà possibile visitare il villaggio di Babbo Natale, dove i bambini potranno partecipare a dei laboratori creativi e divertirsi.

Livorno: grande attenzione viene data allo storico Mercato delle Vettovaglie o Mercato Centrale. Il Mercato delle Vettovaglie e tutta l’area mercatale circostante sarà illuminata a festa a partire da domenica 8 dicembre in occasione della festività natalizie. Per la prima volta i grandi portali del Mercato, sia sul lato scali Saffi che via Buontalenti, ma anche l’interno dei saloni, saranno suggestivamente illuminati per evidenziare le particolarità e le bellezze architettoniche dell’imponente struttura, tra i più bei mercati d’Europa. Sempre attiva, fino al 16 febbraio, la mostra "Modigliani e l'avventura di Montparnasse", con alcune delle opere che hanno reso celebre il pittore labronico. La mostra è ai Bottini dell'Olio. Torna per il quarto anno il Villaggio di Natale promosso ed organizzato dalla Pro Loco Livorno in compartecipazione con il Comune. Torna con numerose sorprese, a cominciare dal luogo in cui viene allestito che non sarà più il parco di Villa Mimbelli ma l’Ippodromo Caprilli. Un vero villaggio natalizio con la Casa di Babbo Natale, l’ufficio postale, le botteghine degli artigiani, il laboratorio degli Elfi,  il market degli Elfi. Sarà attivo fino al 6 gennaio.

Pisa: agli Arsenali Repubblicani di Pisa il 13-14-15 dicembre c'è la Fabbrica di Babbo Natale, iniziativa per i più piccoli con tanto di mercatini di Natale per i genitori. Aperta dalle 9,30 alle 19. Per chi ama il presepe, appuntamento a Cigoli, frazione di San Miniato, dal 7 dicembre al 12 gennaio con il Presepe artistico. Al Santuario Madre dei Bimbi di Cigoli un presepe di cento metri quadri aperto dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 19,30. Ci sarà anche un mercatino solidale.

Pistoia: un ricco programma di musica dal jazz al blues, che potete consultare cliccando qui.