Michele Capozzelli
Michele Capozzelli

Firenze, 20 giugno 2016 - E' morto per un malore all'alba di sabato 18 giugno, intorno alle 6. Michele Capozzelli, 40 anni, celibe, poliziotto della Stradale, grado di assistente capo, era originario della provincia di Arezzo ma era molto conosciuto in tutta la Toscana. Aveva lavorato a Livorno e Firenze. La sorella ha postato, sul profilo Facebook dell'uomo, un ricordo. Spiegando anche che, per capire le cause della morte, ci saranno degli accertamenti sul corpo. Affranti i colleghi. Un agente che ha donato la sua vita agli altri. Di pattuglia in tante situazioni difficili, lungo la Firenze-Pisa-Livorno soprattutto, ma non solo. Capozzelli aveva avuto un trasferimento molto recente alla polizia Stradale di Forlì. Mercoledì alle 15.30 nella chiesa di Santa Maria Nuova a Terranuova Bracciolini si terranno i funerali. Da martedì 21 giugno sarà allestita la camera ardente all'ospedale di Santa Maria alla Gruccia. Chi vuole può fare una donazione in memoria dell'agente all'associazione Arkadia onlus di Terranuova Bracciolini.