Isola d'Elba (Livorno), 14 settembre 2018 -  Fervono i preparativi all’Elba per la visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che lunedì pomeriggio sarà a Portoferraio per presenziare alla cerimonia inaugurale dell’anno scolastico 2018-2019 che si svolgerà nel piazzale esterno dell’Itcg ‘Cerboni’.

Nell'area  interessata i lavori sono iniziati da tempo. Tutto è stato tirato a lucido e da qualche giorno sono in fase di costruzione il maxi palco sul quale saliranno il capo dello Stato e, successivamente, i protagonisti della trasmissione ‘Tutti a scuola’ (trasmessa in diretta tv da Rai Uno per oltre due ore a partire dalle 16.30) e le ‘tribunette’ che ospiteranno gli oltre 800 studenti ed insegnanti selezionati in tutta Italia per assistere all’importante evento. La Rai ha già inviato sull’isola la sua troupe e le attrezzature necessarie per la ‘diretta’, regia mobile compresa, che hanno trovato posto in una piazza-parcheggio vicina alla scuola.

L’arrivo del presidente Mattarella è previsto poco prima delle 16 all’aeroporto di Marina di Campo. Con lui ci sarà il ministro dell’istruzione Marco Bussetti. All’Elba, in precedenza, arriverà anche il governatore della Toscana Enrico Rossi, accompagnato dall’assessore all’istruzione Cristina Greco. Il programma ufficiale della visita verrà reso noto solo all’ultimo momento, dopo un ultimo briefing operativo in programma nel tardo pomeriggio di domenica. Si sa già comunque che il capo dello Stato farà inizialmente tappa alla scuola media Pascoli, in viale Elba, dove verrà salutato da una breve esibizione degli alunni dell’indirizzo musicale, e si sposterà quindi l’Itcg ‘Cerboni’.

Qui, prima di salire sul palco per il suo discorso, incontrerà i ragazzi che insieme al dirigente scolastico Maria Grazia Battaglini, gli illustreranno alcuni progetti portati avanti dalla scuola. Per ragioni di sicurezza, lunedì nella zona interessata dalla visita del presidente della repubblica saranno in vigore una serie di divieti in materia di viabilità e sosta.

Dalle 8 alle 20 non si potrà parcheggiare o fermarsi (ci sarà la rimozione forzata) in viale Zambelli (carreggiata Ovest) da viale Elba a viale Teseo Tesei), viale Tesei (carreggiata Nord) da viale Zambelli a via Manganaro) viale Elba da viale Zambelli a via Manganaro; via Del Bruno da viale Tesei a via Manganaro; via Del Buono da viale Elba a viale Tesei; via Buozzi da viale Elba a viale Zambelli, via Fallaci, piazza Buttafuoco e nel piazzale dell’ufficio postale. Dalle 15 alle 19 nelle stesse vie e piazze è previsto anche il divieto di transito e circolazione.

R.M.