Firenze, 26 settembre 2021 - Paura per l'intensa perturbazione che ha colpito la Toscana nel pomeriggio di domenica 26 settembre. Un fronte temporalesco ha colpito con violenza diverse zone. La situazione più grave in provincia di Massa Carrara, dove una tromba d'aria ha provocato diversi danni. Alla stessa ora un'altra tromba d'aria ha colpito Marina di Pisa, anche qui con danni.

Perché si formano chicchi di grandine grossi come palline da golf

Massa, tromba d'aria crea gravi danni, foto e video

Gravi danni a Bivigliano

Nel comune di Vaglia, in provincia di Firenze, zona Mugello, la frazione di Bivigliano ha subito gravi danni a causa di chicchi di grossi chicchi di grandine che hanno danneggiato non solo le auto ma anche le case. Sono una decina le persone attualmente fuori casa e che sono state ospitate da parenti e amici. In molti sono rimasti terrorizzati da un fenomeno atmosferico che non avevano mai visto fin qui, con la grandine che ha distrutto tutto. Il sindaco di Vaglia Leonardo Borchi ha aperto il Centro operativo comunale, dove vengono convogliate tutte le richieste di intervento. 

Giani: "Ci sono famiglie evacuate"

"Sto seguendo - dice il presidente della Regione Giani su Facebook - con la sala operativa il maltempo in Toscana. Nel nord della regione si registrano tetti scoperchiati, alberi caduti e allagamenti sulle strade, sono in corso numerosi interventi dei Vigili del Fuoco e degli operatori per la messa in sicurezza. A Carrara sono state evacuate 3 famiglie per il crollo di un ponteggio, l’allerta gialla è prorogata fino alle 13 di domani, manteniamo l’attenzione".

Maltempo su Firenze

Il temporale su piazza della Signoria a Firenze

Nubifragio nel pomeriggio sul capoluogo toscano con fortissimi colpi di vento. L'allerta gialla è stata pienamente rispettata. Diversi gli alberi caduti: uno nella zona dello stadio, sul viale dei Mille. Altri sul viale Giovine Italia, dove ci sono stati problemi per il traffico. Un altro albero è caduto in via dei Bastioni, con il Comune che è stato costretto a chiudere la strada. Le autorità raccomandano la massima cautela alla guida. Il pluviometro in località Croci di Calenzano ha registrato oltre 50 mm di pioggia in 30 minuti.

Arezzo, 50 chiamate ai vigili del fuoco - La situazione

Venti a 140 km all'ora

Le trombe d'aria che hanno colpito Massa e Marina di Pisa sono state mosse da venti a 140 all'ora. E' la stima che viene fatta dei due gravi eventi meteo che hanno interessato la Toscana in questa domenica 26 settembre. Le testimonianze parlano di venti fortissimi. Uno dei problemi della giornata ha riguardato i black out che si sono succeduti in queste zone.

Tromba d'aria a Marina di Pisa

I danni a Marina di Pisa (Valtriani)

Una tromba d'aria ha colpito nel tardo pomeriggio anche il litorale pisano. A Marina di Pisa ci sono stati danni ai tetti di diverse case: le tegole sono volate in strada colpendo le auto. Non si registrano fortunatamente feriti ma anche qui la paura è stata tanta. Guarda le foto

I danni della tromba d'aria

Prato, violento temporale

Violento temporale su Prato, con precipitazioni elevate (registrati 21 mm in un quarto d'ora). Allagato il sottopasso pedonale di Chiesanuova. 

Un volontario e un albero crollato

Mugello

Violenta grandinata a Borgo San Lorenzo, con diverse strade imbiancate. Proprio verso il Mugello erano attesi fenomeni anche violenti, è qui infatti che la perturbazione si è spostata. "E' transitata sul Mugello - dicono dal Comune di Borgo San Lorenzo - Una forte perturbazione con grandinate, che sta lentamente lasciando la nostra zona e perdendo forza. Squadre di Protezione Civile sono già sul territorio. La strada tra Rabatta e Sagginale risulta al momento chiusa per alberi pericolanti e sulla carreggiata. Per segnalazioni contattare i numeri della Protezione Civile del Mugello".

Un albero caduto a Firenze

Città Metropolitana di Firenze

"Temporali con grandine e colpi di vento - si legge in un comunicato della CIttà Metropolitana di Firenze - su gran parte del territorio metropolitano nel corso del pomeriggio di domenica 26 settembre 2021. La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze raccomanda la massima cautela alla guida e all'aperto per la presenza di detriti e ramaglie portate dal vento".

055 849 6283

Viareggio

Il temporale ha colpito anche la Versilia e Viareggio. Il Carnevale è stato stoppato poco dopo l'inizio del corso a causa della forte pioggia. La manifestazione, che era alla seconda uscita dei carri, è stata sospesa.