Firenze, 12 aprile 2021 - Pioggia e grandine, temperature in calo. Un colpo di coda dell'inverno sulla Toscana, con il meteo che è improvvisamente cambiato e ha portato precipitazioni notevoli un po' su tutta la regione. Maxi grandinata in particolare su Lucca, dove in centro storico le strade si sono trasformate in fiumi bianchi proprio per la grandine che è caduta copiosa.

image

E' stata insomma rispettata in pieno l'allerta gialla che è scattata su tutta la Toscana per rischio idrogeologico. La situazione, come indica il Lamma Toscana, dovrebbe migliorare a partire da martedì. Le temperature saranno leggermente in risalita e scompariranno le piogge. 

Non si segnalano comunque al momento danni gravi. Vengono monitorati i corsi d'acqua, soprattutto quelli più piccoli, che potrebbero dare problemi. Si tratta del cosiddetto reticolo minore, che in caso di allerta gialla potrebbe essere soggetto a straripamenti. In questo senso le autorità raccomandano la massima prudenza per chi si mette alla guida. 

In provincia di Livorno, nel comune di Suvereto, è stato provvisoriamente chiuso il cosiddetto guado del ripopolo per l'innalzamento del livello del corso d'acqua. 

Il guado di Suvereto