Firenze, 9 gennaio 2021 - Fine settimana con allerta neve in Toscana, in una situazione già difficile per le nevicate dei giorni scorsi che hanno causato danni e l'isolamento di interi paesi, soprattutto in provincia di Lucca e di Pistoia,  ma anche in altre zone, come per esempio a Zeri, in provincia di Massa Carrara. Le previsioni meteo, però, fanno temere un weekend con precipitazioni nevose a bassa quota e anche in altre zone della Toscana.

Infatti, la sala operativa unificata della Protezione civile ha emesso un codice giallo per neve e vento per la Toscana a partire dalla mezzanotte di oggi, sabato, alla mezzanotte di domani, domenica 10 gennaio.

Garfagnana e Montagna pistoiese: la situazione

 In Garfagnana (Lucca) e sulla Montagfna colline pistoiesi è intenso il lavoro per ripristinare la viabilità,(grazie all'impegno di Regione, Protezione civile, Autostrade, vigili del fuoco, associazioni della CMRT (Colonna mobile della Regione Toscana), Province e Comuni. Nei giorni scorsi ci sono stati diversi interventi per riattivare le linee elettriche saltate a causa della neve.

Garfagnana, l'elettricità è stata riattivata / Emergenza neve, ancora disagi in tante aree della Garfagnana e della montagna pistoiese

Riaperta la statale "dell'Abetone e del Brennero"

Intanto, è stata riaperta al traffico la statale 12 "dell'Abetone e del Brennero" nel comune di Abetone Cutigliano (in provincia di Pistoia) chiusa al transito il 3 gennaio per le condizioni meteo avverse e per la presenza di alberi resi pericolanti dalla neve in prossimità della sede stradale. 

Previsioni meteo: neve a bassa quota

Le previsioni, come detto, fanno temere altri disagi in tutta la Toscana. Infatti, secondo il Lamma oggi, 9 gennaio, sono possibili precipitazioni nevose fino a quota 200 metri sull'Appennino orientale, quindi alle porte di Firenze. Deboli piogge sulle zone meridionali con neve oltre gli 800 metri in aumento di quota. Nel pomeriggio la quota dovrebbe risalire fino ai 3-400 metri. Le temperature saranno in diminuzione e dovrebbero raggiungere lo 0 in provincia di Arezzo

La neve è prevista anche domenica 10, anche se nel pomeriggio la situazione dovrebbe migliorare. Le nevicate avverranno fino a quote collinari un po' su tutto l'Appennino nella prima parte della giornata. Altra neve dunque potrebbe aggiungersi a quella, tantissima, caduta in questa prima settimana del 2021, con precipitazioni record per la Toscana. 

 Chiuso tratto della A1 Milano-Napoli 

Proprio a causa delle previsioni meteo, sarà chiuso dalle 18 di oggi, 9 gennaio alla mezzanotte di domenica 10 - sulla A1 Milano-Napoli - il tratto della Panoramica compreso tra l'allacciamento con la A1 Direttissima e Rioveggio verso Bologna e tra Rioveggio e Aglio verso Firenze.