Uno degli interventi chirurgici seguiti in diretta
Uno degli interventi chirurgici seguiti in diretta

Pontedera-Lucca, 7 dicembre 2018 - Interventi chirurgici seguiti in diretta streaming da 33mila chirurghi in tutto il mondo: è successo negli ospedali "San Luca" di Lucca e "Lotti" di Pontedera, durante il 29° congresso internazionale di chirurgia dell’apparato digerente che si è svolto a Roma.

Nello specifico sono stati effettuati, dal team di Lucca diretto da Andrea Carobbi, un intervento di resezione del retto in un paziente obeso e dal team di Pontedera, diretto da Aurelio Costa, un intervento di resezione retto e uno di resezione del fegato. Oltre ai 1900 chirurghi presenti al congresso, altri 31mila erano collegati con altre sale operatorie di tutto il mondo tra cui Stati Uniti, Giappone, Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda.

Al Congresso di Roma sono state presentate le migliori esperienze a livello nazionale ed internazionale, tra cui appunto quelle del "San Luca" e del “Lotti”. Il congresso internazionale di chirurgia dell’apparato digerente è organizzato da Giorgio Palazzini di Roma, un riferimento del mondo chirurgico da quasi trent'anni, la partecipazione ai lavori ha rappresentato per i 2 ospedali dell’ASL Toscana nord ovest, un'occasione importante di confronto scientifico, offrendo un elevato livello di contenuti e di esperienza nel campo della chirurgia mini-invasiva, metodica ormai universalmente riconosciuta preferibile per la cura di molte patologie anche oncologiche. In questo ambito Lucca e Pontedera si pongono in una posizione di avanguardia a livello italiano ed internazionale.