Polizia
Polizia

Firenze, 18 marzo 2019 - Un trentenne nigeriano è stato arrestato dalla polizia mentre era a bordo di un treno partito da Roma e diretto a Firenze. L'uomo viaggiava sul treno con oltre mezzo chilogrammo di marijuana nascosto sotto i vestiti. E' stato subito bloccato dagli agenti della squadra mobile di Firenze, che da tempo monitoravano i suoi movimenti. Per lui è scattato l'arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio. In base alle indagini, lo stupefacente, acquistato sulla piazza romana, era destinato ad essere rivenduto al dettaglio a Firenze e a Montevarchi (in provincia di Arezzo), luoghi dove il 32enne era solito spacciare.