Biblioteca
Biblioteca

Firenze, 3 agosto 2021 - A partire da venerdì 6 agosto l'entrata in vigore del green pass riguarderà anche le biblioteche. Lo prevede il decreto legge 105/2021 del 23 luglio, laddove precisa che dal 6 agosto l’accesso ai luoghi della cultura sarà consentito ai cittadini muniti della Certificazione verde Covid-19, ed è anche specificato fra le domande frequenti (faq) del Governo.

In pratica si dovrà esibire il green pass all'ingresso e il personale bibliotecario procederà al controllo scannerizzando il Qr code. Quindi il certificato può essere esibito anche in digitale, oppure in formato cartaceo, sempre accompagnato dal documento di identità.

Una misura che pone però degli ostacoli non di poco conto a una grossa fetta dei fruitori delle biblioteche: gli studenti. Molti di loro infatti non sono vaccinati. Si tratta insomma di una popolazione spesso sguarnita di green pass e con l'avvicinarsi della ripresa delle lezioni il rischio che in molti debbano trovare un'alternativa (magari in attesa di vaccinarsi) è reale.