Esplosione a Parigi (foto Twitter Matthieu Croissandeau)
Esplosione a Parigi (foto Twitter Matthieu Croissandeau)

Livorno, 12 gennaio 2019 - C'è anche un operatore di Cartabianca, il videomaker Valerio Orsolini, tra i feriti dell'esplosione di Parigi nel quartiere dell'Opera. L'operatore si trovava nella stanza dell'albergo nel quale alloggiava quando è stato investito dalla deflagrazione avvenuta nel panificio che si trova di fronte all'hotel. Una scheggia lo ha colpito sopra un occhio. «Ci siamo messi già in contatto con i nostri inviati a Parigi. Sono molto spaventati, ma per fortuna non hanno subito gravi conseguenze». Lo riferisce la conduttrice di Cartabianca, Bianca Berlinguer. «È stato medicato in albergo, dove è rimasto bloccato per un pò di tempo perché non facevamo uscire nessuno - riferisce Berlinguer -. Ora è riuscito a raggiungere il pronto soccorso per i necessari controlli. È stato bravo perché nonostante sia stato colpito ha continuato a girare». 

Intanto Orsolini rassicura familiari e amici con un messaggio sulla sua pagina facebook. "Grazie per i messaggi che mi mandate. Sto bene. Davvero grazie ancora", ha scritto su Facebook.