Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Un seggio elettorale

Firenze, 11 giugno 2018 - La Lega che avanza, il Pd che prova a tenere la posizione. Questo è ciò che si osserva dalle elezioni amministrative 2018 in Toscana. E nei tre capoluoghi al voto, città un tempo molto orientate a sinistra, servirà il ballottaggio di domenica 24 giugno per scegliere il sindaco.

A Pisa sarà testa a testa fra centrosinistra e centrodestra. Avanza la Lega a Massa, dove il sindaco uscente Volpi sarà costretto al ballottaggio dal candidato del centrodestra. Molto fluida la situazione a Siena, dove Valentini (Pd) è incalzato da De Mossi (centrodestra) e dalla lista civica dell'ex sindaco Piccini. Tutti e tre sono vicini.

Tra i comuni non capoluogo, uno dei più importanti al voto era Campi Bisenzio. Qui il sindaco uscente Fossi va al ballottaggio con la candidata del centrodestra Quercioli. 

Per la cronaca, in tarda serata c'è stata un'aggressione verbale alla candidata a sindaco del centrodestra all'Argentario, Priscilla Schiano. La donna è svenuta ed è stata soccorsa dal 118. Le sue condizioni sono poi migliorate. Proprio all'Argentario, alla fine il sindaco è Franco Borghini, espressione del centrosinistra, che distanzia, seppur di poco, la stessa Schiano. 

Clicca sui titoli per aprire gli articoli con tutti i sindaci vincenti. 

Impruneta (Firenze) conferma Calamandrei (Centrosinistra) (LEGGI)

A Marradi conferma "bulgara" per Triberti (LEGGI)

Poggio a Caiano (Prato) resta al centrosinistra (LEGGI)

Nicola Tesi eletto a Ponte Buggianese (Pistoia) (LEGGI)

Capolona (Arezzo) va al centrodestra (LEGGI)

A Montecatini Valdicecina (Pisa) plebiscito per il centrosinistra (LEGGI)

Santa Maria a Monte (Pisa), riconferma per il centrodestra (LEGGI)

Biondi sindaco a Gavorrano (Grosseto) (LEGGI)

A Magliano in Toscana (Grosseto) vince Cinelli

Semproniano (Grosseto) al centrodestra, Petrucci è sindaco (LEGGI)

Capraia Isola (Livorno) elegge sindaco Maria Ida Bessi (LEGGI)

Rio (Elba) ha il suo primo sindaco: è Corsini (LEGGI)

Le operazioni di voto, che sono andate avanti domenica 10 giugno dalle 7 alle 23, si sono svolte pressoché senza intoppi gravi. L'allfuenza definitiva a livello regionale è al 59,45%, in calo rispetto al turno precedente, quando andò al voto il 62%. Segui lo spoglio in tempo reale in Toscana a questo link. Segui lo spoglio a Siena - Massa - Pisa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.