Carabinieri in una foto di repertorio
Carabinieri in una foto di repertorio

Livorno, 18 giugno 2019 - Paura in ospedale a Livorno, nel reparto di psichiatria, dove un'infermiera si è vista staccare il dito da un paziente. E' accaduto nella notte di domenica. L'uomo era in preda a un raptus. La donna è stata immediatamente trasferita all'ospedale fiorentino di Careggi, dove il dito le è stato riattaccato. Servirà però qualche giorno per capire se l'operazione è riuscita o meno. E' necessario infatti scongiurare ogni ipotesi di rigetto. Nei confronti dell'aggressore, un marittimo sudamericano, è scattata la denuncia. Ad aiutare la donna anche un vigilante, che ha chiamato i carabinieri.

L'azienda sanitaria Usl nord-ovest esprime «solidarietà e vicinanza alla propria dipendente, alla quale augura una pronta guarigione». Sottolinea poi: «Negli ultimi 18 mesi si sono verificati due infortuni di lieve entità, dovuti a contatti con il paziente ovvero un dato in linea con quanto registrato nei reparti dello stesso tipo. Mai, invece, si era verificato un episodio con prognosi di questa gravità».