Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
6 mag 2022

Covid Umbria 6 maggio: i ricoverati scendono a 219, nessun decesso e 926 nuovi casi

L'assessore  Coletto: "Prudenza comunque. Il virus non è stato ancora debellato"

6 mag 2022
A rilento la quarta dose
A rilento la quarta dose
A rilento la quarta dose
A rilento la quarta dose

Perugia, 6 maggio 2022 -  Scendono a 219 i ricoverati Covid in Umbria, tre in meno rispetto a giovedì, cinque dei quali, erano sei, nelle rianimazioni. In base ai dati della Regione, nell'ultimo giorno, senza nuovi morti. 

In calo anche la curva dei nuovi positivi: sono stati registrati 926 nuovi casi e 805 guariti, con una leggera risalita degli attualmente positivi, ora 11.204, 121 in più. Sono stati analizzati 4.236 tra tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 21,8 per cento, era 19,41 giovedì.

Numeri confortanti arrivano anche dall'osservatorio regionale (Nucleo epidemiologico regionale): la curva epidemica, come pure la media mobile a 7 giorni in Umbria, mostra un trend in diminuzione rispetto alle settimane precedenti. L’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti  è pari a 784. L’RDt sulle diagnosi calcolato per gli ultimi 14 giorni con media mobile a 7 giorni è in diminuzione attestandosi ad un valore di 0,91. L'assessore alla salute Coletto, evidenziando come al momento la situazione in Umbria sia decisamente sotto controllo, rinnova l’invito ai cittadini alla prudenza. "Non dobbiamo dimenticare – afferma – che il virus continua a circolare e non è stato debellato".

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?