Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Covid Toscana, Giani: "Cambiare sistema dei colori. Ci saranno ristori per il commercio"

Il presidente della Regione interviene a Lady Radio

GERMOGLI PH: 14 GENNAIO 2022 BORGO SAN LORENZO CENTRO PISCINE MUGELLO INAUGURAZIONE HUB VACCINALE COVID 19 CORONAVIRUS CON IL PRESIDENTE EUGENIO GIANI NELLA FOTO
Il presidente Giani all'hub vaccinale alle piscine di Borgo San Lorenzo (Germogli)

Firenze, 17 gennaio 2022 - Superare il sistema a colori di fasce di rischio Covid "è nelle cose anche perché è stato questo sistema calibrato in una fase in cui il Covid si presentava in forma ben diversa, in cui il rapporto fra le persone che venivano contagiate e le persone che andavano a finire in un ospedale era uno a dieci".

Lo ha detto ai microfoni di 'Lady radio' il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. "Noi fino a dicembre, fino all'arrivo della variante Omicron, eravamo arrivati ad avere al massimo mille contagi al giorno. Le cose cambiano, ci siamo trovati ad avere il 4 gennaio scorso 18.860 contagi in un giorno. Naturalmente il riflesso di tutto questo è che vi non c'è il rapporto del 10% fra contagi e ospedalizzazioni, ma in ospedale vanno la metà delle persone di quelle che ci andavano con i dati che avevamo prima. Dunque anche il sistema dei colori deve essere cambiato".

Riguardo ai problemi delle categorie economiche Giani ha detto: "Non voglio ignorare le questioni economiche che riguardano il commercio e la ristorazione", ma quella attuale "non è una situazione drammatica come quella dell'anno scorso, e cercheremo di operare anche attraverso il sistema dei ristori che sono già stati annunciati".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?