Firenze, 19 giugno 2021 - Sono 62 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana (61 confermati con tampone molecolare e 1 da test rapido antigenico), che portano a 243.809 i casi registrati dall'inizio della pandemia. I nuovi casi sono lo 0,03% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 62 nuovi positivi odierni è di 38 anni circa (24% ha meno di 20 anni, 23% tra 20 e 39 anni, 39% tra 40 e 59 anni, 11% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più).

Tamponi

Oggi sono stati eseguiti 6.758 tamponi molecolari e 12.197 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,3% è risultato positivo. Sono invece 4.602 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'1,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 3.288, -5,2% rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 233.679 (95,8% dei casi totali). Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 182 (7 in meno rispetto a ieri, meno 3,7%), 38 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 2,7%).

Morti

Oggi si registra 1 nuovo decesso: una donna di 84 anni. Relativamente alla provincia di residenza, la persona deceduta è a Lucca. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

Positivi città per città

Sono 67.303 i casi complessivi ad oggi a Firenze (24 in più rispetto a ieri), 22.559 a Prato (4 in più), 22.984 a Pistoia (9 in più), 13.304 a Massa (1 in più), 24.633 a Lucca (5 in più), 29.202 a Pisa (2 in più), 17.478 a Livorno (1 in più), 22.842 ad Arezzo (3 in più), 13.830 a Siena (4 in più), 9.119 a Grosseto (9 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 37 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 9 nella Nord Ovest, 16 nella Sud est. 

Persone guarite

Le persone complessivamente guarite sono 233.679 (243 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 233.679 (243 in più rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo. Sono 6.842 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.206 a Firenze, 596 a Prato, 627 a Pistoia, 524 a Massa Carrara, 666 a Lucca, 701 a Pisa, 416 a Livorno, 503 ad Arezzo, 330 a Siena, 182 a Grosseto, 91 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione. Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 186,5 x100.000 residenti contro il 214,7 x100.000 della media italiana (12° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (276,0 x100.000), Prato (232,8 x100.000) e Firenze (223,7 x100.000), il più basso a Grosseto (83,3 x100.000).

 

 

 

Toscana zona bianca: tutti liberi, via il coprifuoco nel primo giorno d'estate