Perugia, 2 dicembre 2021 - Scendono a 53 i ricoverati Covid in Umbria, quattro in meno rispetto a ieri con dieci posti letto occupati nelle terapie intensive, dato stabile. Registrati altri due morti secondo quanto riporta il sito della Regione. Nell'ultimo giorno sono emersi 103 nuovi positivi e 82 guariti. Risalgono gli attualmente positivi, ora 1.641, 19 in più. Sono stati analizzati 2.666 tamponi e 8.791 test antigenici, con un tasso di positività sul totale pari allo 0,89 per cento (era 1,1 mercoledì).

Il coronavirus in Umbria, l'andamento

Situazione vaccini

Intanto l'Umbria supera di nuovo le 4 mila somministrazioni giornaliere di terze dosi di vaccino Covid, 4.344 nelle ultime 24 ore, con una copertura totale del 14,13 per cento della popolazione secondo i dati aggiornati dalla Regione al 2 dicembre. Le prime dosi inoculate nello stesso periodo sono state 440 e 587 le seconde. Nell'ultimo giorno sono state registrate 4.787 nuove prenotazioni per i vaccini, ora 81.672 complessivamente. In base al report governativo sui vaccini aggiornato ad oggi  l'Umbria ha utilizzato finora il 94,5 per cento delle dosi fornite, cioè un milione 453.373 su un milione 537.222. Ne sono quindi disponibili 83.849. Poste italiane ha intanto annunciato che sono diretti a Perugia i furgoni Sda, in collaborazione con l'Esercito italiano, per la consegna di 6.500 dosi del vaccino Moderna. Saranno consegnate presso la sede di ricezione e conservazione, all'Azienda ospedaliera del capoluogo umbro