Firenze, 1 dicembre 2021 - Sono 559 i nuovi casi di coronavirus riscontrati in Toscana nella mattina del 1 dicembre e relativi alle ultime 24 ore. Ma ci sono anche dieci ricoveri in meno negli ospedali, il che mostra come la pressione nelle strutture ospedaliere toscane sia sostenibile al momento.

Covid Toscana, la percentuale di positivi su primi tamponi, giorno per giorno

I dati sono stati come sempre diffusi dal presidente della Regione Giani sui suoi canali social. Il coronavirus circola ancora in Toscana, anche se in misura minore rispetto ad altre regioni del nord che sono più sotto attacco del contagio. Gli attualmente positivi sono 9185. 

Super green pass, tutto quello che c'è da sapere

Terza dose in Toscana, via alle prenotazioni

Resta alto in Toscana il tasso di positività sui primi tamponi, che in questo 1 dicembre si attesta sul 6,3%. Un dato molto altalenante, che comunque aumenta rispetto al giorno precedente e anche rispetto a mercoledì scorso, quando il dato si attestava sul 4,7%.

Scendono i ricoveri

I ricoverati sono 307 (10 in meno rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (2 in meno).

Toscana, il bollettino del 1 dicembre

La mappa del contagio

Sono 83.330 i casi complessivi ad oggi a Firenze (137 in più rispetto a ieri), 27.462 a Prato (33 in più), 28.629 a Pistoia (55 in più), 15.845 a Massa (42 in più), 30.528 a Lucca (40 in più), 35.373 a Pisa (31 in più), 22.512 a Livorno (49 in più), 27.054 ad Arezzo (78 in più), 18.165 a Siena (48 in più), 12.602 a Grosseto (46 in più). 

L'andamento dei casi tra settembre e novembre in Toscana

L'età media dei nuovi contagiati

L'età media dei 559 nuovi positivi odierni è di 38 anni circa (31% ha meno di 20 anni, 18% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 16% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

Sette i decessi

Oggi si registrano 7 nuovi decessi: 4 uomini e 3 donne con un'età media di 82 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le 7 persone decedute sono 2 a Firenze, 1 a Pistoia, 1 a Massa Carrara, 2 a Pisa, 1 a Siena.

Molti i giovani contagiati

Continuano a essere i giovanissimi i più colpiti dal covid in Toscana. Secondo le ultime rilevazioni, nella giornata del 1 dicembre sono ben 126 i bambini tra gli 0 e gli 11 anni risultati positivi. L'aumento è testimoniato anche dalla crescita in queste settimane dei casi alle scuole elementari. Nella settimana 22-28 novembre i casi alle elementari sono stati 372, in aumento rispetto alla settimana precedente. Molto colpita anche la fascia 35-49 anni, con 135 casi nelle ultime 24 ore. 

Quasi trentamila tamponi

E i 559 nuovi positivi di oggi emergono da un alto numero di tamponi, come accade sempre nella parte centrale della settimana. Sono infatti trentamila i test che sono stati effettuati nell'ultimo giorno. Di questi, 10.536 sono tamponi molecolari e 18.882 invece test rapidi.

Per il secondo giorno oltre 500 casi

Per il secondo giorno di fila dunque il dato va sopra i cinquecento. Su base settimanale si assiste a un rialzo dei contagi. Mercoledì scorso i nuovi casi erano stati 391. 

I dati per la zona gialla

Toscana tranquilla per quanto riguarda il rischio zona gialla. Se al momento il tasso di occupazione delle terapie intensive è alto (9%, il limite per la zona gialla è 10), non ci sono particolari criticità sull'occupazione dei posti letto ordinari, attualmente al 5% contro un limite del 15%. Resta alta l'incidenza dei casi settimanali su centomila abitanti, che la scorsa settimana ha fatto registrare l'87,7 (il limite è 50).