Firenze, 2 aprile 2020 - Coronavirus, i dati di giovedì 2 aprile indicano 406 nuovi casi, di cui 115 scoperti nelle case di riposo dopo i tamponi a tappeto fatti nelle strutture di tutta la Toscana. Record di tamponi: sono stati 4150 in un giorno. Si registrano 15 nuovi decessi. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Rivedi la diretta del 1 aprile 

Segui qui sotto la diretta di oggi

Il punto di oggi, giovedì 2 aprile, con Stefano Brogioni

image

I camion militari a Firenze (Fotocronache Germogli)

'L'educazione 0-6 non si ferma'

Ore 18.21 -Progetto della Regione Toscana per sostenere i bambini e le famiglie nell'attuale periodo di chiusura dei servizi educativi e delle scuole dell'infanzia LEGGI L'ARTICOLO

Contagio, i numeri ufficiali delle case di riposo

Ore 18.13 - Sono 509 gli ospiti contagiati nelle case di riposo di tutta la Toscana - LEGGI TUTTI I DATI

In Toscana fino a 40 euro al giorno in più a chi lavora nella Sanità

Ore 18.02 - Più soldi a chi lavora nella sanità regionale toscana: è quanto emerso da una trattativa tra Regione e sindacati. Per sbloccare i fondi, serve però, una legge regionale. (Qui articolo)

Settore dei bus turistici in ginocchio: a rischio 25mila posti di lavoro

Ore 17,30 - L'allarme arriva dal Comitato bus turistici italiani, primo raggruppamento di aziende del settore in Italia che, attualmente, coinvolge circa duecento operatori (Qui articolo)

L'epidemiologo: "In Toscana casi in crescita ma quelli gravi si sono fermati"

Ore 17 - Parla Fabio Voller, coordinatore del centro di epidemiologia dell'Agenzia regionale di sanità (Ars) della Toscana (Qui articolo)

Confindustria Toscana: "Ripartire al più presto"

Ore 15.10 - Confindustria Toscana chiede che il settore industriale toscano riparta al più presto. "Un mese di stop vale 1,2 miliardi al mese persi" - LEGGI L'ARTICOLO

Nel carcere di Pisa la situazione più grave: dieci positivi

Ore 14,40- La denuncia del segretario generale della Confederazione dei sindacati indipendenti della polizia penitenziaria (Ciisa), Romeo Chierchia (Qui articolo)

"Mi manca la mia fidanzata, vado da lei", multato ragazzo trovato fuori casa

Ore 14,15 - La giustificazione non rientra tra le necessità previste dal Dpcm sulle restrizioni per contenere il coronavirus pertanto per il giovane è scattata la sanzione (Qui articolo)

La stamperia dei buoni-spesa

Ore 12.03 - A Livorno c'è una delle stamperie dei buoni-spesa che in queste settimane verranno distribuiti alle famiglie in difficoltà - VIDEO E ARTICOLO

Boom di richieste per sanificazione aree

Ore 11.31 - Sono centinaia le richieste che arrivano alle cooperative addette alla sanificazione aree. Ed è boom per questo settore economico - LEGGI L'ARTICOLO

L'applauso dei vigili del fuoco al personale ospedaliero

image

Pisa, positive guardie penitenziarie

Ore 10.48 - Nel carcere di Pisa sono 10 i casi risultati positivi al coronavirus: 7 agenti della polizia penitenziaria e 3 dell'area sanitaria, tra i quali il paziente numero 1 una dottoressa. A renderlo noto Romeo Chierchia, segretario generale Ciisa Penitenziaria, sottolineando come il carcere pisano sia quello "più esposto" rispetto al dato diffuso dal Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (19 detenuti e 116 agenti positivi al Covid-19). Un dato, ricorda il sindacalista, "che non tiene conto del personale dell'area sanitaria, la primaria fonte di contagio detenuti". A Pisa "il mancato utilizzo dei Dpi ha esposto il personale a rischio. Non si esclude un azione penale nei confronti di chi ha sottovalutato il contagio", fanno sapere dal quartier generale della Ciisa Penitenziaria. 

Rossi: "Mi aspetto intervento nazionale per turismo"

Ore 10.46 - "Da noi il turismo rappresenta una percentuale forte del Pil, intorno al 12%, poi c'è tutto un mondo che si muove intorno" e l'emergenza coronavirus rappresenta "un problema enorme, bisognerà trovare strumenti di sostegno a imprese e lavoratori del settore o si produrrà un impatto insostenibile. Ne usciremo, prepariamoci al rilancio della Toscana e di un turismo di qualità, ma finché non c'è una svolta a livello mondiale la situazione turismo resta critica e per questo ci aspettiamo interventi nazionali". Così Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, a 24 Mattino su Radio 24. 

Signa  (Firenze), 31 suore positive e una vittima nel convento delle passioniste

Il messaggio sui Facebook del sindaco Fossi: "Un abbraccio con affgetto e riconoscenza". LEGGI L'ARTICOLO

Siena, rinviati i Palii: quello di luglio slitta ad agosto, quello di agosto a settembre

La decisione presa nell'incontro tra il sindaco De Mossi e i priori e i capitani delle contrade. LEGGI L'ARTICOLO CON LE NUOVE DATE

"Oggi troppi genitori a spasso coi figli. Multate 15 persone"

Il sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, lo scrive su Facebook, 'fotografando' quel rischio espresso da chi non ha apprezzato la nuova circolare del Viminale sulle passeggiate dei figli minori (qui articolo)

"A Prato numeri bassi. Ecco perché"

Il sindaco di Prato Matteo Biffoni: "Prato è stato un problema che molti ponevano all'inizio, si pensava che qui sarebbe scoppiato tutto quello che in realtà è arrivato da altre parti. Noi abbiamo numeri bassi perché secondo me i cittadini cinesi si sono chiusi in casa subito in maniera rigorosa e sono ancora chiusi in casa" (Qui articolo)

Nuovo modello di autocertificazione: scaricalo qui