Firenze, 17 febbraio 2021 - Come annunciato anche dal presidente della Regione Eugenio Giani, sono 738 i nuovi casi di coronavirus in Toscana nella giornata di mercoledì 17 febbraio. Erano stati 444 nella giornata di martedì. Un brusco balzo in avanti dunque per i nuovi casi, per quanto i tamponi abbiano toccato, tra molecolari e antigenici, la quota di circa ventimila. Una situazione che mostra come il virus circoli ancora e molto in Toscana. Attualmente 12396 toscani hanno il virus, questo riporta la regione nel bollettino. Sono inoltre 22 i morti. 

Tabella: la percentuale dei positivi sul totale dei tamponi giorno per giorno

image

La diretta Covid in Toscana con tutti gli aggiornamenti / Covid Umbria, tutti gli aggiornamenti

La mappa del contagio

Sono 40.102 i casi complessivamente ad oggi registrtati nel territorio della Città metropolitana fiorentina (186 in più rispetto a ieri), 12.185 a Prato (41 in più), 12.686 a Pistoia (95 in più), 9.207 a Massa Carrara (25 in più), 14.841 a Lucca (100 in più), 19.172 a Pisa (47 in più), 11.271 a Livorno (50 in più), 13.014 ad Arezzo (76 in più), 7.130 a Siena (126 in più) e 4.857 a Grosseto (27 in più). Ci sono anche 555 casi positivi notificati in Toscana ma di residenti in altre regioni.

image

"Febbre e dolori con il vaccino AstraZeneca? Effetto normale"

Scendono i ricoveri, salgono le terapie intensive

I ricoverati in ospedale sono 836 (15 in meno rispetto a ieri): diminuiscono dunque, dell’1,8 per cento anche se tra di loro  quelli che si trovano in terapia intensiva aumentano lievemente (137, quattro in più in un giorno con una crescita in percentuale del 3 per cento)

Si abbassa ancora l'età media

L'età media dei 773 nuovi positivi di oggi è di circa 42 anni (il 19% ha meno di 20 anni, il 26% tra venti e 39, il 34% tra 40 e 59, il 16% tra 60 e 79 mentre chi ne ha più di 80 è il 5 per cento).

image

Sono 22 i decessi

Tra i 22 decessi segnalati nel bollettino di oggi (15 uomini e 7 donne), sette morti riguardano residenti della Città metropolitana fiorentina, tre Pistoia, altre tre Massa Carrara, due Lucca, quattro Pisa, una Arezzo, una Siena e una Grosseto. 

Vaccini, superata quota 200mila

In Toscana il  27 dicembre 2020 è partita la campagna vaccinale contro il Covid. Alle 12 di oggi erano 212.497 le vaccinazioni fatte, 9.337 in più rispetto a ieri (+4,6%). Altre saranno eseguite nell’arco della giornata. La Toscana al momento è la seconda regione in Italia per percentuale di dosi somministrate su quelle consegnate (il 98,1% su 216.520). Tradotto in tasso vuol dire 5.708 vaccinati ogni 100 mila abitanti: la media italiana è di 5.183.