Firenze, 2 maggio 2021 - Sono 730 i nuovi casi di coronavirus registrati in Toscana nelle ultime 24 ore tra la mattina dell'1 e la mattina del 2 maggio. Lo comunica Eugenio Giani, presidente della Regione, nella consueta anticipazione su Facebook.

La percentuale dei positivi sui primi tamponi: tabella giorno per giorno

Giani anticipa anche il numero dei tamponi: sono stati 14mila in un giorno, di cui 11.633 tamponi molecolari e 3.300 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,89% (12,8% sulle prime diagnosi). Le persone complessivamente guarite sono 201.958 (822 in più rispetto a ieri).

Coronavirus in Italia, tutti gli aggiornamenti

La mappa del contagio

Sono 62.695 i casi complessivi ad oggi a Firenze (180 in più rispetto a ieri), 20.782 a Prato (80 in più), 21.457 a Pistoia (56 in più), 12.674 a Massa-Carrara (21 in più), 23.632 a Lucca (63 in più), 27.972 a Pisa (85 in più), 16.690 a Livorno (45 in più), 21.075 ad Arezzo (124 in più), 12.818 a Siena (42 in più), 8.117 a Grosseto (34 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

L'età media dei nuovi contagi

L'età media dei 730 nuovi positivi odierni è di 42 anni circa (il 22% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 32% tra 40 e 59 anni, il 16% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più).

L'Rt è sotto l'1

La situazione covid in Toscana sta mostrando numeri sostanzialmente buoni, con una discesa costante dei ricoveri e un Rt stabilmente sotto l'1. Ma le autorità chiedono a tutti di mantenere molto alta l'attenzione. Il rischio di un nuovo innalzamento dei contagi con le riaperture partite il 26 aprile è forte. 

Lieve aumento dei ricoveri

Dopo giorni di discesa della curva dei ricoveri, oggi si nota una pur lieve risalita. I ricoverati sono infatti attualmente 1.546 (19 in più rispetto a ieri), di cui 250 in terapia intensiva (2 in più). 

I tamponi

Oggi sono stati eseguiti 11.633 tamponi molecolari e 3.300 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. Sono invece 5.721 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 12,8% è risultato positivo. 

Sono 17 i morti in 24 ore

Relativamente alla provincia di residenza, le 17 persone decedute sono: 12 a Firenze, 2 a Prato, 1 a Lucca, 1 a Pisa, 1 a Siena.

Vaccini, via libera ai caregiver

Nello stesso post in cui ha reso noti i nuovi contagi Giani annuncia: "A partire da domani i familiari/conviventi/caregiver delle persone ad elevata fragilità registrate sul portale, e per i quali è prevista la vaccinazione in base alle tabelle del Ministero della Salute, riceveranno un sms con il codice a 8 cifre per prenotare il proprio appuntamento. L'invio verrà effettuato a partire dai soggetti fragili già vaccinati".