Coronavirus, tamponi in auto (foto Imagoeconomica)
Coronavirus, tamponi in auto (foto Imagoeconomica)

Arezzo, 11 agosto 2020 - Ci sono altri due casi di positività al Covid 19 tra i reduci, della provincia di Arezzo, da vacanze a Corfù. Si tratta di un ventenne di Cavriglia e di una diciottenne di Monte San Savino che si trovavano sull'isola greca con gruppi diversi. In totale salgono a 15 i casi (tutti giovani tranne la madre di uno dei ragazzi) nell'Aretino di persone rientrate da Corfù e risultate positive.

Sempre da una vacanza Corfù risulta essere tornata una 18enne di Colle Val d'Elsa (Siena), paucisintomatica e in isolamento al proprio domicilio. Oggi nella provincia di Arezzo registrati poi altri quattro casi tra cui quello di un 36enne di Castiglion Fiorentino rientrato dalla Francia, un 29enne di Poppi rientrato dall'Albania e una 38enne rientrata dalla Romania.

L'ultimo caso è quello relativo ad un 60enne di Cortona. I casi individuati sono tutti paucisintomatici o asintomatici e osservano la misura della quarantena al proprio domicilio. Il dipartimento di prevenzione della Asl Toscana sud ovest in considerazione dei casi emersi ha incrementato l'attività di tracciamento dei contatti stretti. Tale attività ha evidenziato, ad oggi, complessivamente 17 contatti, i quali stati immediatamente già posti in isolamento dove non erano già. Sono asintomatici, tutti sono stati sottoposti a tampone in attesa dei risultati.