Roma, 4 maggio 2021 - Avanti tutta con la sfida vaccini. L'Italia prosegue nella somministrazione delle dosi anti covid. La Toscana introduce intanto la vaccinazione per tutti i cittadini tra i 65 e i 69 anni: con l'arrivo di novemila vaccini Johnson & Johnson parte la somministrazione anche per questo range di età. L'annuncio è stato dato dal presidente della Regione Giani, che nelle scorse ore aveva anche dato l'annuncio dell'inizio delle vaccinazioni per i caregiver delle persone fragili. 

Il dato di oggi in Italia: 9.116 nuovi contagi con 315mila tamponi, 305 decessi.

I pazienti ricoverati terapia intensiva per il Covid in Italia sono 2.423, in calo di 67 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 136 (ieri 121). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.176 persone, in calo di 219 unità rispetto a ieri.

 

COVID TOSCANA, IL BOLLETTINO COMPLETO DEL 4 MAGGIO

​I dati dalle regioni 

VALLE D'AOSTA Nessun decesso e 25 nuovi contagi da Covid 19 in Valle d' Aosta che portano il totale complessivo dei pazienti affetti da virus da inizio emergenza a 11.066. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione secondo cui i positivi attuali sono 685, -30 rispetto ieri , di cui 42 ricoverati in ospedale, 9 in terapia intensiva, e 634 in isolamento domiciliare. I guariti sono saliti rispetto a ieri di 55 unità raggiungendo i 9922, i tamponi fino ad ora effettuati sono 116.159, +690 rispetto a ieri, di cui 24.929 processati con test antigienico rapido. I decessi di persone risultate positive al Coronavirus da inizio epidemia in Valle d' Aosta sono 459

TRENTINO Nessun decesso per coronavirus in Trentino nelle ultime 24 ore, mentre si registrano 87 nuovi contagi e sono state superate le 190.000 vaccinazioni.

EMILIA-ROMAGNA I pazienti ricoverati in terapia intensiva in Emilia-Romagna sono 213 (-6 rispetto a ieri), 1.620 quelli negli altri reparti Covid (-66). Dei nuovi contagiati, 199 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attivita' di contact tracing e screening regionali.

TOSCANA In Toscana 503 nuovi casi di Coronavirus, su 9.957 tamponi molecolari e 12.436 test antigenici rapidi, 25 morti e 932 guariti. Lo riporta il bollettino giornaliero trasmesso dalla Regione alla protezione civile. Il tasso dei positivi ripiega al 2,2% sul totale dei tamponi e al 7% in relazione alle nuove diagnosi. Significativo l'alleggerimento della pressione ospedaliera. Scendono a 1.503 i ricoverati nelle ultime 24 ore (-52 rispetto a ieri), di cui 237 in terapia intensiva (-12).

UMBRIA Ancora un giorno senza morti per il Covid in Umbria dove in base ai dati sul sito della Regione le vittime del virus sono 1.361 dall'inizio della pandemia. Stabili tra lunedì e martedì. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 98 nuovi positivi e 71 guariti, con gli attualmente positivi in leggera crescita, 2.814, 27 più di ieri. Sono stati analizzati 3.341 tamponi e 6.700 test antigenici. Il tasso di positività è quindi dello 0,97 per cento sul totale (ieri 2,2) e del 2,9 sui soli molecolari (ieri 5,9). Ancora in calo i ricoverati in ospedale nei reparti ordinari, 193, otto in meno di lunedì, mentre rimangono stabili a 28 quelli nelle intensive.

MARCHE Si registra un calo dei ricoveri nelle Marche nelle ultime 24 ore anche se resta stazionario il numero dei pazienti in terapia intensiva. Il servizio Sanita' della Regione comunica che oggi i contagi sono saliti a 98.359 (+204) di cui 89.398 dimessi/guariti (+264), 5.535 in isolamento domiciliare (-59) e 475 ricoverati (-7).

ABRUZZO Contagi in calo in Abruzzo, con 85 nuovi positivi e 325 guariti. Mentre i deceduti sono 5. In particolare sono complessivamente 71724 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 85 nuovi casi

CAMPANIA Sono 1.331 i nuovi positivi al Covid 19 in Campania, di cui 902 sintomatici, su 17.336 test molecolari esaminati. Il tasso di incidenza, che in Campania non tiene conto dei tamponi antigenici, si attesta al 7,67%, in netto calo rispetto agli ultimi due giorni in cui aveva superato l'11 e il 9 per cento, per effetto del minor numero di tamponi nei giorni festivi. Sono 38 le nuove vittime, 21 nelle ultime 48 ore e 17 risalenti ai giorni precedenti ma registrate in ritardo. Ben 2.688 i guariti. Si allenta la pressione sulle terapie intensive, con 128 posti occupati (-11 rispetto a ieri), e in modo più lieve anche sulle degenze ordinarie, dove i letti impegnati sono 1.480 (-3)

BASILICATA 74 nuovi contagi, a fronte di 1.453 tamponi molecolari processati nelle ultime 24 ore. Risultano altri 2 decessi, mentre sono guarite 78 persone. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.999. Sono 17.236 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria. In lieve aumento il numero delle persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane, salito a 172, delle quali cui 9 in terapia intensiva.

PUGLIA Sale di oltre un punto percentuale rispetto a ieri, il tasso di positivita' che in Puglia passa dal 6 al 7,4%. Perche' dei 13.803 test processati, 1.028 hanno dato esito positivo Dall'inizio dell'emergenza a oggi sono guarite 185.526 persone: 1.397 in piu' rispetto a ieri.

SARDEGNA Salgono a 54.980 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 104 nuovi contagi, in aumento rispetto a ieri ma con più tamponi effettuati, 2.919 test, e un tasso di positività che scende al 3,5%. Si registrano anche cinque nuovi decessi (1.398 in tutto). In calo i ricoveri: sono 354 (-4) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, 47 (-4) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.042 e i guariti sono complessivamente 37.137 (+423) mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 2.

FRIULI Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.430 tamponi molecolari sono stati rilevati 95 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,77%. Sono inoltre 2.356 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 38 casi (1,61%). I decessi registrati sono 3, i ricoveri nelle terapie intensive sono 33 mentre quelli in altri reparti sono 210.

LAZIO Nel Lazio su oltre 15 mila tamponi (+4.660) e quasi 25 mila antigenici per un totale di oltre 40 mila test, si registrano 803 casi positivi (+142), 36 i decessi (+14) e +2.245 i guariti. Aumentano i casi, i decessi e i ricoveri, mentre diminuiscono le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 5%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 400.

CALABRIA Le persone risultate positive al Coronavirus sono 61.227 (+302 rispetto a ieri), quelle negative 665.356. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare +1 terapie intensive, +535 guariti/dimessi e 5 morti.

 

COVID TOSCANA, IL BOLLETTINO COMPLETO DEL 4 MAGGIO

 

Covid, Giani: "Il vaccino Astrazeneca per ora lo utilizzo sopra i 60 anni"

"Dopo aver detto che serviva ai giovani, poi dopo quello che è accaduto in Europa aver affermato che si è più sicuri fra gli over 60 adesso mantengo questo profilo" QUI L'ARTICOLO

Coronavirus Italia e Toscana, il bollettino del 3 maggio

Covid Liguria, tutti i dati

Bollettino Umbria

3,5 milioni di guariti totali

Con i 13.038 registrati ufficialmente il 4 maggio i guariti dal Covid-19 e dimessi in Italia superano i 3 milioni e mezzo, secondo i dati del ministero della Salute. Sono esattamente 3.505.717.

image

Bergamo, viaggiatori arrivati dall'India in quarantena

Alle 19,12 di lunedì 4 maggio è atterrato all'aeroporto di Orio al Serio il volo charter da Amristar, città del Punjab, a nord dell'India. Immediate per i 146 passeggeri le procedure decise dalla Prefettura insieme ad Ats e Regione Lombardia per isolarli, sottoporli a un tampone antigenico in aeroporto e trasportarli nei Covid hotel, dove resteranno in quarantena per i prossimi 10 giorni come previsto dalle Ordinanze del Ministero della Salute del 25, 28 e 29 aprile scorsi relative alle misure per la gestione del contenimento dell'epidemia per soggetti che hanno soggiornato in India (oltre che Bangladesh e Sri Lanka).  

La Spezia, numeri da zona bianca

Sulla provincia della Spezia "i nuovi casi positivi per settimana sono 78 ogni 100 mila abitanti mentre la zona bianca è a 50. Quindi siamo più vicini alla zona bianca in questa provincia". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel corso del consueto punto stampa serale sull'emergenza coronavirus.

Portogallo, nessun morto

Nelle ultime 24 in Portogallo non vi è stato nessun decesso per il covid-19. Lo rende noto il bollettino giornaliero delle autorità sanitarie, che registra anche 180 nuovi contagi. E' la quarta volta, dall'inizio della pandemia che non vi sono morti per il coronavirus, dopo il 26 e il 30 aprile, e il 3 agosto 2020. Secondo quanto riporta il quotidiano Diario de Noticias, il Portogallo negli ultimi sette giorni è stato il paese europeo con il minor numero di morti per abitanti.

I numeri del covid del 4 maggio

Sono 5.948 i nuovi casi di Coronavirus in Italia lunedì 4 maggio a fronte di 121.829 tamponi effettuati, determinando un tasso di positivita' del 4,88%. E' quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 256 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 144 registrati ieri. I guariti sono 13.038 e gli attuali positivi scendono a 423.558 (7.348 in meno rispetto a ieri). I ricoverati nei reparti ordinari sono 18.395, le terapie intensive sono a 2.490 ricoverati con 121 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare sono 402.673 persone. La regione con il maggior numero di casi e' la Campania (959), seguita da Sicilia (734), e Lazio (661).