Firenze, 8 dicembre 2021 - Covid Toscana, sono 791 i nuovi casi di coronavirusetà media 38 anni, registrati oggi, 8 dicembre nella regione. I dati emergono su un totale di 32.558 test di cui 11.640 tamponi molecolari e 20.918 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,43% (8,4% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri i contagi sono in forte crescita (erano 498), a fronte di un numero inferiore di test (erano 38.874), conseguentemente il tasso di positività è in deciso aumento (era 1,28%).

La situazione Covid in Toscana

I DATI COMUNE PER COMUNE (clicca qui)

I decessi

Oggi si registrano 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un'età media di 84,8 anni (1 a Pisa, 1 a Livorno, 2 a Siena, e 1 a Grosseto). Dall'inizio dell'epidemia in Toscana sono 306.558 i casi di positività e 7.437 i deceduti.

Ricoveri

In aumento i ricoveri a quota 317 (5 in più rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (+1).

I nuovi casi per provincia

Sono 84.292 i casi complessivi ad oggi a Firenze (171 in più rispetto a ieri), 27.696 a Prato (30 in più), 29.076 a Pistoia (58 in più), 16.172 a Massa Carrara (34 in più), 30.979 a Lucca (86 in più), 35.803 a Pisa (66 in più), 23.034 a Livorno (113 in più), 27.516 ad Arezzo (113 in più), 18.460 a Siena (63 in più), 12.975 a Grosseto (57 in più).

Leggi anche:

 

Attualmente positivi

Gli attualmente positivi sono oggi 11.007, +3,1% rispetto a ieri.

Le guarigioni

I guariti raggiungono quota 288.114.

I tamponi processati

Oggi sono stati eseguiti 11.640 tamponi molecolari e 20.918 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,4% è risultato positivo. Sono invece 9.410 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'8,4% è risultato positivo. Dei 791 nuovi positivi odierni, in decisa crescita rispetto a ieri, il 31% ha meno di 20 anni, il 17% tra 20 e 39 anni, il 31% tra 40 e 59 anni, il 18% tra 60 e 79 anni, e il 3% ha 80 anni o più.

In isolamento

Complessivamente, 10.690 persone (+325) sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi. Sono 27.467 (+601) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati.