I cantuccini e il simbolo sulle etichette del vinsanto
I cantuccini e il simbolo sulle etichette del vinsanto

Firenze, 9 febbraio 2019 - Lettori de La Nazione online scatenati sulla polemica che riguarda il "divieto di inzuppo" dei cantuccini nel vinsanto. Una azienda vinicola di Gaiole in Chianti, in provincia di Siena, ha apposto sulle etichette del suo vinsanto un simbolo inequivocabile: il divieto appunto di tuffare i deliziosi biscotti alle mandorle, grande tradizione toscana e pratese in particolare, nel prezioso vino la cui produzione segue regole antichissime e rigorose. L'inzuppo in pratica altera, secondo i puristi, l'integrità di questo vino così particolare. Meglio, insomma, abbinare il vinstanto ad altro. 

Dopo l'articolo de La Nazione online gli utenti Facebook hanno dato il via a un lungo dibattito. Una polemica che sembra da niente ma che coinvolge anche grandi esperti di vino, che da tempo hanno dato il loro parere. E tu che ne pensi? E' giusto che il vin santo sia consumato sì con i cantuccini, ma senza intingere i biscotti? Vota qui sotto: