Quotidiano Nazionale logo
20 gen 2022

Covid Toscana 20 gennaio, ancora tanti positivi: 13.720 nell'ultimo giorno

I numeri del coronavirus in Toscana al 20 gennaio

Firenze, 20 gennaio 2022 - La tendenza del Covid in Toscana negli ultimi giorni è segnata da elementi favorevoli come una vera e propria ondata di guarigioni, migliaia al giorno e ieri più dei nuovi positivi: questo significa curva dei contagi in calo. Ma ci sono anche elementi negativi: tanti, tanti decessi. E bisogna tenerne conto quando si parla di calo dei ricoveri, pensando istintivamente che sia una cosa buona: non è sempre così. Ieri per esempio le terapie intensive erano in calo ma in realtà le dimissioni erano inferiori di una unità rispetto ai nuovi ricoveri: il calo era dovuto quindi inevitabilmente a decessi. Ma ormai abbiamo imparato che il numero dei morti tende a salire diversi giorni dopo la forte crescita dei ricoveri.

I DATI COMUNE PER COMUNE

I ricoveri

Anche oggi infatti il saldo negativo delle terapie intensive (-3) è dovuto sì a 5 dimissioni, ma anche a sei morti in quei reparti a fronte di 8 nuovi ingressi. Riguardo ai ricoveri in generale, oggi sono 1.454: 124 in terapia intensiva (-3) e 1.330 nei reparti Covid (+16).

La situazione Covid in Toscana
La situazione Covid in Toscana

Oggi sono 13.720 i nuovi casi di positività al Covid individuati in Toscana nelle ultime 24 ore, più di ieri. Resta altissimo il tasso di positivi calcolato sulle prime diagnosi (escludendo quindi i secondi e successivi tamponi di controllo), più alto di ieri è ormai da inizio gennaio sempre intorno al settanta per cento: 75,1% il dato di oggi.

I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 78.441 (di cui quasi 23mila molecolari e circa 55.500 test rapidi). L'età media dei 13.720 nuovi positivi odierni è di 35 anni circa (30% ha meno di 20 anni, 24% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 11% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

I nuovi casi provincia per provincia

Sono 188.981 i casi complessivi ad oggi a Firenze (4.477 in più rispetto a ieri), 49.995 a Prato (949 in più), 53.975 a Pistoia (1.080 in più), 30.012 a Massa Carrara (526 in più), 61.620 a Lucca (1.323 in più), 72.906 a Pisa (1.620 in più), 48.319 a Livorno (1.389 in più), 55.441 ad Arezzo (1.004 in più), 40.038 a Siena (676 in più), 26.282 a Grosseto (676 in più). 

I guariti: oltre diecimila

Le persone complessivamente guarite sono 440.184 (10.064 in più rispetto a ieri, più 2,3%), tutte guarigioni con tampone negativo.

24 decessi

Oggi si registrano 24 nuovi decessi, 15 uomini e 9 donne con un'età media di 80 anni; 8 a Firenze, 1 a Prato, 2 a Lucca, 6 a Pisa, 3 a Livorno, 2 a Arezzo, 1 a Siena, 1 fuori Toscana.

Sono 7.949 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.531 a Firenze, 690 a Prato, 733 a Pistoia, 564 a Massa Carrara, 752 a Lucca, 815 a Pisa, 518 a Livorno, 579 ad Arezzo, 407 a Siena, 257 a Grosseto, 103 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Isolamenti e quarantene

Complessivamente, 178.537 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (3.619 in più rispetto a ieri, più 2,1%).
Sono 40.843 (4.191 in più rispetto a ieri, più 11,4%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 14.195, Nord Ovest 17.536, Sud Est 9.112).

LEGGI ANCHE:

Il contagio a scuola frena la discesa della curva. In 24 ore 4mila casi tra i 5 e 19 anni

Il camper per i vaccini davanti alle scuole
Il camper per i vaccini davanti alle scuole

I grafici CovidStat/Infn:

I ricoverati

Gli attualmente positivi:

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?