Carabinieri
Carabinieri

Portoferraio (Livorno), 23 ottobre 2017 - Hanno assaggiato quei biscotti preparati dai figli pensando al gesto carino dei loro pargoli. Ma si trattava di dolcetti alla cannabis. E così la mamma di una ragazza e il padre di un ragazzo sono finiti in ospedale intossicati. E' accaduto a Portoferraio. I biscotti erano stati preparati da due fidanzati trentenni. Sono finiti in qualche modo in tavola nelle rispettive famiglie. I genitori li hanno assaggiati e le conseguenze sono state da dimenticare. Colti da malore, sono stati portati in ospedale. Qui gli esami tossicologici hanno rivelato che quei biscotti erano alla cannabis. E' scattata così la segnalazione ai carabinieri, che hanno effettuato una perquisizione domiciliare. Scoprendo, nella disponibilità dei due fidanzati, diversi grammi sia di marijuana che hashish. Da qui la denuncia dei due alla procura della Repubblica.