Firenze, 26 marzo 2019 - Anche le anatre in…farmacia. È incredibile quello che è successo ieri mattina al centro polifunzionale San Donato. Erano le 11,15 quando Florinda Noka, titolare della parafarmacia erboristeria Herbasalus, ha notato mamma anatra con tutti i suoi piccini davanti all’ingresso della sua attività.

“Non vedendo nessuno da giorni e giorni, le anatre del laghetto del parco San Donato sono venute a vedere dov’erano finiti gli umani”, ride la farmacista. Effettivamente la simpatica famigliola non era in cerca di cibo. “Ho portato loro dei biscotti, ma non li hanno voluti - racconta Florinda -. Penso che nel loro laghetto abbiano il cibo necessario. E che dunque le anatre siano proprio venute a cercare quelle persone che solitamente passeggiavano al parco, ora chiuso”.

La farmacista ha poi aiutato mamma anatra ed i suoi anatroccoli ad attraversare la strada per tornare al parco. È probabile che gli uccelli si facciano rivedere. “E’ l’ennesimo esempio di come la natura stia riconquistando i propri spazi”, nota la farmacista. In men che non si dica l’immagine ha conquistato una marea di like sui social del quartiere San Donato. “Un po’ di tenerezza che scioglie il cuore”, alcuni dei commenti dei cittadini.