Covid
Covid

La Spezia, 19 novembre 2021 - Ottantuno nuovi positivi, 420 negli ultimi 8 giorni: nello Spezzino allarme Covid. Tendenza confermata dalla Fondazione Gimbe: La Spezia è al 4° posto tra le province in cui si è registrato il maggior incremento tra il 10 e il 16 novembre: 248 casi per 100mila abitanti.

Uno scenario che non cambia a livello regionale, dove ieri sono stati 358 i nuovi positivi: in Liguria così come in Umbria (dove c’è un calo del 13,5% dei nuovi casi), le rilevazioni del Gimbe evidenziano un’incidenza superiore a 50 casi per 100mila abitanti. In Toscana 6 decessi e 341 nuovi casi, crescono le ospedalizzazioni e ricoveri in intensiva.

"Ridurre a 6 mesi la validità del green pass e introdurre l’obbligo vaccinale per ciclo primario e dose booster" propone Nino Cartabellotta, presidente Gimbe. Giovanni Toti, presidente Regione Liguria, rilancia: zona gialla, arancione o rossa per i non vaccinati. Il Tar Ligure ha respinto per ’difetto di giurisdizione’ il ricorso di 400 sanitari no vax
Matteo Marcello