Pamela Villoresi sarà la protagonista della cena con artista
Pamela Villoresi sarà la protagonista della cena con artista

Pistoia, 12 settembre 2018 - Il teatro a tavola. Metti una sera a cena con il teatro, con il grande teatro di Pamela Villoresi (e non solo). L’associazione Teatro Electra di Pistoia organizza un momento conviviale con la Villoresi appunto, mercoledì 19 settembre all’agriturismo La Corte degli Olivi, tra Sant’Alessio e Candeglia, in una delle zone più suggestive della campagna pistoiese. L’iniziativa, aperta a tutti, amanti del palcoscenico e semplici curiosi, avrà inizio alle ore 19 con un aperitivo, cui seguirà una gustosissima cena.

“Sarà una serata, in uno spazio della tradizione toscana, in cui parole, gestualità, musica, vocalità e immagini saranno un modo per partecipare dal vivo a un evento in cui proprio la gente sarà lo spettacolo autentico e attivo – fanno sapere i responsabili di ‘Teatro Electra’ –. Dopo la proiezione di un video, nel quale ascolteremo la voce di alcuni tra i maggiori rappresentanti del teatro italiano, prenderà la parola Pamela Villoresi, attrice cui affidiamo quella magia di creare ‘la comunione di un pubblico con uno spettacolo vivente’: il teatro. E per nutrire anche il corpo, oltre che lo spirito, verrà servito un pasto, ottimo e abbondante, in tema. Sarà una (s)cena che ‘Teatro Electra’ condividerà con quanti del pubblico amano l’arte, il teatro e lo spettacolo”.

Un modo affinché tutti, d’incanto, diventino personaggi, protagonisti di un momento unico e irripetibile perché si potrà intervenire, chiedere, conoscere. Oltre a Villoresi, nativa della vicina Prato, che ha lavorato pure in 36 film con maestri come Jancso, Bellocchio, i fratelli Taviani, Montaldo, Ferrara, Placido e Sorrentino ne “La grande bellezza”, Premio Oscar 2014, parteciperà all’appuntamento il deus ex machina di “Teatro Electra”, il regista Giuseppe Tesi, conosciuto e apprezzato anche per le sue interviste.

Sarà una festa del teatro e di quello pistoiese in particolare, della divulgazione artistica e culturale sul nostro territorio che da sempre “Electra” ha a cuore. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al 339 336 3774 (Claudia) o al 380 732 5038 (Elena). Forza, dunque, che cosa aspettate?