I gonfiabili in piazza San Donato
I gonfiabili in piazza San Donato

Firenze, 29 novembre 2019 - Giochi, sport, gonfiabili, ma anche ritmi dal mondo, letture animate, recital ed eventi all’insegna dello stare insieme. Il Natale dell’associazione Piazza San Donato è sempre più ricco. Dopo un primo assaggio di quello che verrà coi gonfiabili sistemati tra le casette del mercato natalizio allestito nella piazza del centro commerciale tra via di Novoli e via Forlanini, dal primo dicembre al 6 gennaio lo spazio XL (al primo piano della struttura) ospiterà una miriade di iniziative pensate soprattutto per i più piccini. E’ ‘Il Natale che vorrei’, la proposta firmata dalla nostra associazione, in collaborazione con Garden Eventi, Immobiliare Novoli e il patrocinio del Quartiere.

I gonfiabili saranno trasferiti al primo piano con tanti altri giochi, mentre in piazza sarà installata una ‘gabbia’ per calcio a due per grandi e piccini.
Per tutte le vacanze natalizie, e non solo, le famiglie potranno dunque avere come punto di riferimento lo spazio XL, dove i loro figli troveranno sempre qualche divertente attività da fare. Si parte subito con una ludoteca. Tra giochi, occasioni di fare sport, gonfiabili e animazione, il Natale avrà ancor più il sapore dell’allegria. Da non perdere, poi, lezioni di balli folkloristici, samba e afro dance dal 2 al 7 dicembre.
Da non perdere, ancora, l’Ascoltafavole il 7 dicembre alle 15, mentre alle 17 su il sipario sull’iniziativa Allestiamo la piazza, che vedrà protagonisti i bambini dell’infanzia del comprensivo Calamandrei.

Per affrontare le feste con qualche senso di colpa in meno, ‘Tutti in forma!’ dal 10 al 21 dicembre, quando sarà possibile partecipare a lezioni gratuite di sport: dal mini volley al basket, dalla scherma alla lotta libera. ‘Il Natale che vorrei’ prosegue il 23 dicembre con un recital pomeridiano di melodie natalizie.

Durante tutte le vacanze ci saranno giochi e animazioni per i bambini. E il 6 gennaio arriverà come sempre la Befana.
“L’associazione Piazza San Donato è sempre più impegnata per rendere il nostro quartiere vivo e accogliente. Quest'anno grazie al contributo del Comune, al grande supporto di Immobiliare Novoli e di libreria Giunti al Punto, che premierà i bambini che allestiranno il centro, la proposta natalizia è più articolata di sempre”, sottolineano i volontari che da anni animano le attività dell’associazione.