Villa Grabau a Lucca
Villa Grabau a Lucca

Firenze, 23 settembre 2020 - Torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: domenica 4 ottobre, con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, 105 dimore storiche tra castelli, rocche, ville, parchi, giardini in tutta la Toscana apriranno gratuitamente le loro porte per accogliere nuovamente tutti coloro che vorranno immergersi in luoghi unici della storia e del patrimonio artistico e culturale italiani.

Quella di quest’anno sarà un’edizione molto speciale, non solo per il periodo nel quale ci troviamo ma soprattutto perché, giunta al decimo anno, si arricchisce della collaborazione con la Federazione Italiana Amici dei Musei (Fidam) e l’Associazione Nazionale Case della Memoria. Ancora di più, quindi, la Giornata Nazionale Adsi sarà l’occasione per sensibilizzare sul ruolo che le dimore storiche – costituendo un’unica rete che dà vita al più grande museo diffuso su tutto il territorio – hanno avuto nel passato e continuano ad avere oggi, non solo sotto il profilo socio- culturale, ma anche economico. Queste splendide residenze d’epoca, infatti, sono spesso il principale elemento di attrazione nei confronti dei turisti italiani e stranieri per i piccoli borghi e non solo per le rinomate città d’arte.

Secondo un recente studio di Fondazione Bruno Visentini, il 54% di questi immobili si trova in Comuni sotto i 20.000 abitanti e, in particolare, nel 29% dei casi in borghi sotto i 5.000 residenti. Realtà che, quindi, in molti casi hanno sviluppato e alimentato nel tempo un tessuto socio-economico strettamente connesso con la vita e la storia di queste dimore: la Giornata Nazionale ADSI, perciò, vuole anche essere l’occasione per ricordare il ruolo di tutte quelle figure professionali : artigiani, restauratori, giardinieri che affiancano i proprietari custodi di questi beni e senza le quali non sarebbe possibile garantire la corretta manutenzione delle dimore storiche, dei loro giardini e degli oggetti d’arte che le adornano.

“Per questo la nostra Sezione - precisa Bernardo Gondi, presidente Toscano e vicepresidente Nazionale Ads, ho voluto simbolicamente dedicare la giornata a Giorgiana Corsini che ha sostenuto questo comparto con energia e intelligenza, dedicando per decenni una manifestazione unica in Italia ospitata nei giardini della sua residenza fiorentina. Prevedere continui lavori di restauro e una costante cura di questi immobili, infatti, significa contribuire al decoro delle vie, delle piazze, dei rioni nei quali si trovano, aumentandone sicurezza e vitalità. In sintesi, significa definire la capacità d’attrazione, la qualità dei centri storici e dei territori, senza dimenticare le opportunità, anche occupazionali, che potrebbero aprirsi per i giovani sui territori”.

Sono numerose e molto varie le iniziative promosse dai proprietari sul territorio per la Giornata Nazionale, da mostre a concerti e spettacoli teatrali, visite guidate, per intercettare le esigenze del pubblico di ogni fascia d’età. La giornata è stata organizzata grazie alla collaborazione con Città Nascosta, la Scuola Musicale di Fiesole, l’Associazione Nazionale Case della Memoria, le sezioni Fidam Toscana (Pisa, Livorno, Prato e Firenze), l’Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi e i comuni della Lunigiana.

Al seguente link le indicazioni per prenotarsi:
https://www.associazionedimorestoricheitaliane.it/sezione-visite-dimore-toscana

Ecco l'elenco completo delle dimore per l'edizione 2020:

 

AREZZO

  1. Casa Ivan Bruschi, Corso Italia 14, Arezzo *
  2. Casa Natale Michelangelo Buonarroti, via Capoluogo 1, Caprese Michelangelo (AR) *
  3. Val Romana, località Sargino, Arezzo
  4. Castello dei Conti Guidi, località Castel San Niccolò, Strada in Casentino (AR)
    Apertura dalle 14 alle 18.
    N.B. è presente un piccolo parcheggio nelle vicinanze del castello; in alternativa si consiglia di lasciare la macchina prima del ponte sul fiume Solano e proseguire a piedi per circa 1 km seguendo la strada asfaltata, oppure seguire la ripida e caratteristica “mulattiera”.

  5. Parco Botanico di Villa Della Nave, via Valcello 3, località Cicogna, Terranuova Bracciolini (AR)
    Visite guidate alle 11 e alle  15 a cura dell’Associazione Alcedo Ambiente. Appuntamento davanti alla Chiesa di Santa Lucia nel borgo di Cicogna.
  6. Giardino del Castello di Montecchio Vesponi, via Montecchio Vesponi, località Montecchio, Castiglion Fiorentino (AR)
    Apertura del giardino dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. 
    Ore 16.30 visita guidata su prenotazione al museo del Castello a cura degli archeologici dell’associazione InCastro. Offerta: 5 euro. 
    Per info e prenotazione: 3319418621.


  7. Castello di Romena, località Romena Pratovecchio-Stia (AR)

FIRENZE

Centro storico

  1. Casa Studio Piero Bargellini, via delle Pinzzochere 3N *
  2. Cimitero degli Allori, via Senese 184 *
  3. Cimitero degli Inglesi, piazzale Donatello 38 *
    Apertura dalle 14 alle 18.
  4. Palazzo Malenchini, via dei Benci 1
  5. Giardino San Francesco di Paola, piazza San Francesco di Paola 3
  6. Giardino Torrigiani, via dei Serragli 144
  7. Palazzo Guicciardini, via Guicciardini 15
  8. Palazzo Frescobaldi, via Santo Spirito 11
  9. Terrazza Antica Torre di via Tornabuoni, via Tornabuoni 1
  10. Palazzo Bartolini Salimbeni, piazza Santa Trinita 1
  11. Giardino Rosselli Del Turco, borgo Santi Apostoli 40
    Visita al giardino e alla mostra personale “Everybody is you” del giovane street artist Giorgio Bartocci | scarica il comunicato
  12. Giardino degli Antellesi, piazza Santa Croce 21
  13. Palazzo Pepi, via dei Pepi 7
  14. Palazzo Gondi, via dei Gondi 2 e piazza San Firenze 1
  15. Palazzo Ginori, via de’ Ginori 11
  16. Palazzo Pucci, via de’ Pucci 4
    Saranno visitabili gli orti biologici sulle terrazze
  17. Palazzo Leopardi – Galleria Etra Studio Marcello Tommasi, 
    via della Pergola 57
    Apertura dalle 14 alle 18. Visita al giardino dove Cellini fuse il celebre Perseo e allo studio che ospita dipinti, disegni e sculture di Leone e Marcello Tommasi e le collezioni di gessi storici dei grandi maestri del passato.
    Sarà visitabile la mostra “La solitudine degli angeli” di Giuliano Macca, a cura di Vittorio Sgarbi | scarica la locandina


  18. Palazzo Ximenes Panciatichi, borgo Pinti 68
    alle 11 concerto a cura del Quartetto delle Dimore: Stefano Bruno (violoncello)
    Evaristo Felice Dall’Abaco (Verona 1675 – Monaco di Baviera 1742) Capriccio per violoncello n.4 in re minore
    Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685- Lipsia 1750) Suite per violoncello n. 2 in do minore BWV 1008
    Prélude | Allemande | Courante | Sarabande | Menuett I | Menuett II | Gigue
    Evaristo Felice Dall’Abaco Capriccio per violoncello n.5 in si bemolle maggiore




  19. Giardino di Palazzo Pandolfini, via San Gallo 74
  20. Palazzo Antinori Aldobrandini, via dei Serragli 9, Firenze
  21. Giardino Corsini sul Prato, via Il Prato 58
    alle 16 concerto a cura del Quartetto delle Dimore.
    Le Due Selene (Nora Spignoli Soria arpa, Aran Spignoli Soria arpa)
    Pietro Domenico Paradisi (Napoli 1707 – Venezia 1791)  dalla Sonata n. 6 in la maggiore – Toccata 
    Jean-Baptiste Krumpholtz
     (Praga 1742 – Parigi 1790) Duo pour deux harpes
    Giacomo Puccini (Lucca 1858 – Bruxelles 1924) da La Rondine Bevo al tuo fresco sorriso
    Trio Zephir (Nora Spignoli Soria arpa, Aran Spignoli Soria arpa, Michele Di Lorenzo violoncello)
    Georges Bizet (Parigi 1838- Bougival 1875) da Carmen
    Intermezzo | Aragonaise | Finale






  22. Palazzo Corsini, Lungarno Corsini 10
  23. Palazzo Antinori, piazza Antinori 3
  24. Palazzo Grifoni Budini Gattai, piazza SS. Annunziata 1
    alle 12 concerto a cura del Quartetto delle Dimore.
    Quartetto di flauti Andròs (Emanuele Rosi, Cosimo Macchia, Samuele Di Nardo, Edoardo Pagli)
    Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756- Vienna 1791) Ouverture da Le Nozze di Figaro
    Georges Bizet
     (Parigi 1838- Bougival 1875) Suite n. 2 da L’Arlésienne Pastorale | Intermezzo | Menuet | Farandole


Provincia di Firenze

  1. Casa Giovanni Boccaccio, via Giovanni Boccaccio 18, Certaldo (FI) *
  2. Casa Primo Conti, via Giovanni Dupré 18, Fiesole (FI) *
  3. Casa Indro Montanelli, via San Giorgio 2, C.P. 190, Fucecchio (FI) *
  4. Castello del Trebbio, via Santa Brigida 9, Santa Brigida (FI)
    Visite guidate al cortile e alle cantine storiche. Il punto di ritrovo per la partenza delle visite è al punto vendita diretta. Possibilità di degustazione a pagamento e acquisto di prodotti aziendali. Per informazioni: 055 8304900 info@castellodeltrebbio.eu
  5. Villa Martelli o Villa di Gricigliano, via di Gricigliano 52, Sieci Pontassieve (FI)
    Orari di apertura: dalle 14 alle 17
  6. Villa Bossi, via dello Stracchino 32, Pontassieve (FI)
  7. Castello Il Palagio, via di Campoli 96/98, San Casciano Val di Pesa (FI)
    Visite guidate al castello e al giardino
  8. Parco della Villa Corsini – Le Mozzette, località Le Mozzette 1, Scarperia e San Piero (FI)
  9. Villa I Collazzi, via Volterra 9, Scandicci (FI)
  10. Villa del Casale, via del Pozzo 1, Sesto Fiorentino (FI)
  11. Parco mediceo di Pratolino, via Fiorentina 276, Pratolino Vaglia (FI)
  12. Villa di Bivigliano, via del Viliani 84, Bivigliano Vaglia (FI)
  13. Villa Corsi Salviati, via Antonio Gramsci 456, Sesto Fiorentino (FI)
    Apertura dalle 10 alle 14.
    Alle 11 e alle 12 due visite guidate a cura della professoressa Mara Visonà, in collaborazione con l’Associazione pratese degli Amici dei musei e dei beni ambientali in occasione della giornata nazione della FIDAM.

Attività proposte

  • Due percorsi guidati a Firenze a cura dell’Associazione Culturale Città Nascosta
    ore 10 “Tra nobili palazzi e antichi giardini”: Palazzo Pandolfini, Palazzo Ginori e Palazzo Antinori
    ore 15.30 “Due splendidi giardini privati”: il Giardino di San Francesco di Paola e il Giardino Torrigiani.
    È possibile partecipare ad entrambi gli itinerari. Biglietto 10 euro per ogni itinerario (posti limitati). 
    Per informazioni e prenotazioni: 055 6802590 – 055 6801680 – info@cittanascosta.it



  • Concerti a cura della Scuola di Musica di Fiesole 
    ore 11 | Palazzo Ximenes Panciatichi
    ore 12 | Palazzo Grifoni Budini Gattai
    ore 16 | Palazzo Corsini sul Prato


  • L’Associazione degli Amici dei Musei Fiorentini 
    ha aderito all’iniziativa promossa dalla FIDAM di collaborare con l’ADSI in occasione della Giornata Nazionale organizzando alle 10,30 nella Sala IV Novembre (via degli Alfani 39, Firenze) la conferenza “Casa Guidi” Elisabeth Barrett Browning a cura del Dott. Lorenzo Manzani.
    Ingresso libero fino a un massimo di 50 partecipanti.


GROSSETO

  1. Villa La Ferriera, Strada Chiarone 9, località Pescia Fiorentina, Capalbio (GR)

LIVORNO

  1. Dimora storica Ai Casini d’Ardenza, viale Italia 407, Livorno
    Ore 11.30 visita guidata a cura dei volontari della FIDAM Livorno (Federazione Italiana Amici dei Musei-sezione di Livorno)
  2. Casa Carducci, via Carducci 1, Castagneto Carducci (LI)
  3. Castello di Populonia, Populonia, Piombino (LI)
    Visite guidate gratuite alle  11, 12, 14 e 15. Ritrovo davanti alla Chiesa di Santa Croce in Populonia.
    Orario di apertura della Torre medievale e Rocca degli Appiani Torre e Museo etrusco di Populonia Collezione Gasparri: dalle 10 alle 19.
    Per informazioni: Past in Progress 0565 1766345 – Carolina Megale 3397544894 – info@archeodig.net


Attività proposte

  • La FIDAM Livorno organizza un convegno dal titolo “Abitare la storia. Dimore storiche & Case Museo” | scarica il programma

LUCCA

  1. Complesso conventuale San Francesco, piazza San Francesco, Lucca
    Apertura dalle 10 alle 19. Saranno visitabili la chiesa e i chiostri.
  2. Parco di Villa Torrigiani di Camigliano, stradone di Camigliano, località Camigliano, Capannori (LU)
  3. Casa Giosuè Carducci, via Valdicastello, località Valdicastello Carducci, Pietrasanta (LU) *
  4. Parco di Villa Grabau, via per Matraia 269, San Pancrazio (LU)
  5. Tenuta Maria Teresa, via della Pieve Santo Stefano 3427, San Martino in Vignale (LU)
  6. Villa Fattoria Gambarovia Petrognano, 2, Capannori (LU)

In collaborazione con
Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi.


 MASSA CARRARA

Aulla

  1. Fortezza della Brunella, via Brunella, Aulla (MS)
  2. Abbazia e Museo di San Caprasio, piazza Abbazia 1, Aulla (MS)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.
    Visita guidata agli scavi, museo e chiostro con le piante della Bibbia.

Fivizzano

  1. Giardino di Palazzo Fantoni Bononi, via Labindo 6, Fivizzano (MS)
  2. Chiesa della Misericordia, via Labindo 18, Fivizzano (MS)
    Orario di apertura: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19
  3. Giardino del Convento degli Agostiniani, via Umberto I 26, Fivizzano (MS)
    Nell’area della dimora sarà allestita la mostra fotografica del premio nazionale “Giovanni Gargiolli”
  4. Museo di San Giovanni degli Agostiniani, via Umberto I 26, Fivizzano (MS)
    Orario di apertura: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17. Nell’area della dimora si svolgerà una parte del programma del Lunigiana Cinema Festival
  5. Oratorio di San Carlo, via Umberto I 26, Fivizzano (MS)
    Orario di apertura: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18
  6. Convento del Carmine, località Cerignano, Fivizzano (MS)
    Saranno proiettate immagini riguardanti la storia, la ricostruzione e il restauro del Convento
  7. Castello dell’Aquila, località Castello dell’Aquila 1, Gragnola – Fivizzano (MS)
    Visita al castello, partendo dalle aree esterne del Rivellino e Barbacane fino alla corte interna, la cappella, la sala della torre e il luogo in cui è stato ritrovato lo scheletro del Cavaliere di Gragnola

Licciana Nardi

  1. Castello Malaspina di Terrarossa, piazza Castello, località Terrarossa, Licciana Nardi (MS)
    Visita guidata al castello, alla torre e alla Biblioteca Naturale Albino Fontana
  2. Castello di Pontebosio, via Pontebosio 3, località Pontebosio, Licciana Nardi (MS)
  3. Castello di Bastia, via Bastia, località Bastia, Licciana Nardi (MS)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
  4. Casa Nardi, via Apella, località Apella, Licciana Nardi (MS)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18

Mulazzo

  1. Palazzo Malaspina Torre di Dante – Museo dei Malaspina, piazza Alessandro Malaspina, Mulazzo (MS)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30.
    Visite guidate alle sala del museo.
    Al mattino presentazione a cura della dottoressa Francesca Guastalli.
    di “Ultramar. La spedizione scientifica di Alessandro Malaspina”. Durante tutto il giorno la proiezione video di Ultramar.



  2. Castello di Lusuolo, località Lusuolo, Mulazzo (MS)

Pontremoli

  1. Giardino della Villa Pavesi Negri – Baldini, località Scorano, Pontremoli (MS)
  2. Castello del Piagnaro, via del Piagnaro, Pontremoli (MS)
    Orario di apertura: dalle 9.30 alle 17.30
  3. Villa La Cartiera, via Borgovecchio 8, Pontremoli (MS)
    Visita guidata al giardino e alla mostra di sculture “Oscillazioni” ogni ora dalle 10.30 alle 17.30
    Verrà offerto un piccolo rinfresco ai visitatori dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18

Tresana

  1. Castello Malaspina di Tresana, piazza del Castello, Tresana (MS)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
  2. Castello di Malnido, piazza del Malnido, Tresana (MS)
  3. Museo Etnografico, via dei Mulini 1, Tresana (MS)
  4. Castello di Malgrate, località Malgrate, Tresana (MS)

PISA

  1. Castello Ginori di Querceto, via Lisci, località Querceto, Montecatini Val di Cecina (PI)
    Visite guidate alle: 10 – 11:30 – 15:30 – 17
  2. Parco Giardino Venerosi Pesciolini – Il Giardino Sonoro di Ghizzano, via della Chiesa 4, Ghizzano, Peccioli (PI)
    Il Giardino Sonoro di Ghizzano. Mostra interattiva “Le Metamorfosi di Ovidio”: installazioni di Immacolata Datti, voce di Antonella Civale, musiche di Davide Barittoni.
  3. Giardino Garzella, via Sant’Antonio 106, Pisa
  4. Parco della Villa di Corliano, via Statale Abetone 50, San Giuliano Terme (PI)
    – attività nella Villa di Corliano. “Abitare la storia. Dimore Storiche e Case Museo”, visite guidate dalle 10 alle 12 (ogni 30 minuti) e cura della FIDAM Pisa. Alle 15 e 17: ArabesquebellyDance.
    – attività nel parco e nelle ex cantine. “Intorno alle Origini” progetto di Land Art di Luca Serasini, installazione e esposizione di studi d’artista e disegni preparatori, a cura di Barbara Benincasi. 
    – attività nella ex fattoria. “Mito e luce”, esposizione di studi a cura dell’Associazione Arte Donna Pisa. 
    – Il ristorante dell’Ussero, all’interno del parco di Corliano, proporrà un menu a 20 euro a persona (bevande escluse) riservato ai soci ADSI e FIDAM e ai visitatori che prenoteranno tramite il link.



  5. Badia di Morrona, via di Badia 8, località Morrona, Terricciola (PI)
    Orari di apertura: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.
  6. Villa Anna Maria De’ Lanfranchi, Strada Statale dell’Abetone 146, Molina di Quosa, San Giuliano Terme (PI)
  7. Palazzo Ricciarelli ora Dello Sbarba, via Ricciarelli 32, Volterra (PI)
    Aperto soltanto dalle 16 alle 17 in occasione dei concerti di musica
    rinascimentale e barocca per viola da gamba e voce offerto da Duo di Vicopisano. Posti limitati, 15 persone, con prenotazione obbligatoria.


PISTOIA

  1. Casa Sigfrido Bartolini,  Via Di Bigiano e Castel dei Bovani 5, Pistoia *
  2. Villa del Castellaccio, via delle Pille 71, località Castellaccio, Uzzano (PT)
    Visite ai giardini, alla cappella, a parte del piano nobile della Villa e al dalotto dove Giacomo Puccini compose il 2° e 3° atto della Bohème, con esposizione del pianoforte usato dal maestro.
  3. Villa Amalia (Franchini), corso Indipendenza 1, Borgo a Buggiano (PT)
  4. Villa La Costaglia, via Vecchia Fiorentina II tronco 136, località La Costaglia, Quarrata (PT)

PRATO

  1. Casa Agnolo Firenzuola, Piazza Agnolo Firenzuola 1, Vaiano (PO) *
  2. Casa Lorenzo Bartolini, via di Savignano 2, Savignano, Vaiano (PO) *

SIENA

  1. Giardino Villa di Geggiano, località Geggiano 1, Ponte a Bozzone, Castelnuovo Berardenga (SI)
  2. Villa La Foce, Strada della Vittoria 61, Chianciano Terme (SI)
    Visite guidate alle 11.30, 15, 16.30.
  3. Parco di Villa Poggiano, via di Poggiano 7, Montepulciano (SI)
  4. Parco di Villa Trecci, Montepulciano (SI)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.
  5. Corti di Castel Pietraio, Strada di Strove 33, Monteriggioni (SI)
  6. Giardino di Villa Stomennano, località Stomennano 3, Monteriggioni (SI)
  7. Giardino del Castello di San Fabiano, via di San Martino 1000A, Monteroni d’Arbia (SI)
  8. Giardino pensile e limonaia di Villa di Radi, via della Fattoria 93C, Bordo di Radi, Monteroni d’Arbia (SI)
    Visita guidata del Giardino, delle Limonaie, della Scuderia e della Cappella.
  9. Giardino di Villa di Curiano, Strada di Curiano 592, Monteroni d’Arbia (SI)
  10. Giardino di Villa di Cosona, via Cosona 1, Pienza (SI)
    Orario di apertura: dalle 15 alle 18.
  11. Giardino della Casa dell’Abate Naldi, via Dante Alighieri 24, San Quirico d’Orcia (SI)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 13.30 e dalle 15 alle 18.
    In attesa di poter visitare il piano nobile della dimora e il giardino pensile, gli ospiti potranno visitare la mostra di artigianato di alto livello. 
    Alle 11, 12 e 13 ci sarà un breve intrattenimento musicale con il chitarrista fingerstyle Paolo Sereno. Per tutto il giorno a rotazione le visite del piano nobile e del giardino pensile guidate personalmente dai proprietari, i cui antenati hanno abitato la casa da quasi 400 anni.


  12. Giardino di Villa Vicobello, viale Bianchi Bandinelli 14, Siena
  13. Giardino di Villa Il Pavone, via Enea Silvio Piccolomini 26, Siena
  14. Giardino di Villa Montechiaro, via di Montechiaro 3, Siena
  15. Giardino del Castello di Poggiarello, Strada Caldana 38, Sovicille (SI)
  16. Giardino di Villa Chigi Sergardi, Strada di Toiano 218, Sovicille (SI)
  17. Chiostro dell’Abbazia di Torri, piazza del Vescovado 6, Torri (SI)
    Orario di apertura: dalle 10 alle 13. Ingressi contingentati a 10 persone ogni 15 minuti.
  18. Giardino di Villa Marselli, via Coppoli 16, Montefollonico, Torrita di Siena (SI)

*  Le dimore contrassegnate dall’asterisco aprono in collaborazione con l’Associazione Nazionale Case della Memoria.