Fonte: Estate Fiorentina
Fonte: Estate Fiorentina
Firenze, 12 luglio 2018 - Venerdì 13 luglio, alle ore 21.30, l’associazione culturale Teatro Della Limonaia mette in scena alle Murate PAC (Progetti Arte Contemporanea), in anteprima nazionale per l’Estate Fiorentina 2018, “Dal profondo del mio cuore” tratto dal “De Profundis” di Oscar Wilde. Uno spettacolo interpretato da Lorenzo Terenzi, con adattamento, scene e regia di Dimitri Milopulos e le musiche di Marco Baraldi.

“Eppure ogni uomo uccide la cosa che ama… Alcuni lo fanno con uno sguardo amaro… Alcuni uccidono il loro amore da giovani, e altri da vecchi… Alcuni amano troppo poco, altri troppo a lungo…”. Così scriveva Oscar Wilde nella “Ballata del Carcere di Reading” del 1898. Ad oltre cent’anni dalla pubblicazione, tutt’oggi, proprio come allora, viviamo in una società che si proclama “moderna” e libera quando ancora non lo è, imprigionati come siamo nelle gabbie mentali della paura e del pregiudizio. Per il suo amore verso un altro uomo, Oscar Wilde venne condannato a due anni di lavori forzati e all’incarcerazione. Durante la prigionia scrisse “Epistola: In Carcere et Vinculis”, meglio nota come “De Profundis”, una lunga lettera indirizzata al suo Bosie, in cui ripercorre gioie e dolori della loro storia d’amore. A queste strazianti pagine di vita e dolore s’ispira “Dal profondo del mio cuore”.

Ingresso gratuito. Posti limitati, prenotazione consigliata chiamando il numero 346 0384884. Maggiori info: www.teatrodellalimonaia.it - www.estatefiorentina.it