Pisa, 17 maggio 2018 - Sarà l'incontro dedicato al migliore amico dell'uomo. Sabato 19 maggio, dalle 16 alle 18, al centro culturale di San Pierino in via Taddei 12 a Cisanello (nelle vicinanze dell’Hotel San Ranieri ), si svolgerà l’incontro “Cani che aiutano - La cinofilia nel volontariato” un evento per promuovere le attività che vengono svolte all’interno  del mondo del volontariato pisano grazie alla collaborazione con i cani: dalla ricerca dispersi in superficie e  sotto macerie, alle varie attività svolte dai cani a sostegno di persone con disabilità. 

L’iniziativa, con ingresso gratuito, è patrocinata e finanziata da Cesvot, ed è realizzata dalla Delegazione  pisana di Aiart- associazione Cittadini Mediali Onlus, in collaborazione con Etovet - Laboratorio di  Etologia e Fisiologia Veterinaria dell'Università diPisa, NeuroCare Onlus Pisa, K9 Rescue Onlus, 50Canale, Acli Arte e Spettacolo. Si darà spazio alle associazioni che, attraverso testimonianze supportate da filmati, renderanno espliciti e tangibili il servizio svolto per la comunità ed il beneficio sociale che ne deriva, gli obiettivi, la preparazione che permette la realizzazione delle attività, l’impegno in termini fisici e di tempo e, naturalmente, la relazione che si instaura con il cane

Alle 16 sono previsti i saluti di apertura, dopo le relatrici Sandra Fontana, Sonia Signorini e Marcella Zilocchi (tutte istruttrici cinofile) parleranno di "Protezione civile con cani da ricerca dispersi in superficie - k9 Rescue Onlus", "Io con lui un cane a sostegno della disabilità - Neurocare Onlus", "Promuovere il rispetto nella relazione uomo cane - Etovet".