Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Sba-Castelfiorentino è decisiva

Dopo la sconfitta all’andata per gli amaranto è una serata senza alternativa: solo la vittoria per andare avanti

È il giorno della verità per la Amen Scuola Basket Arezzo. Stasera alle 21 al Pala Mario D’Agata di Arezzo va in scena gara 2 dei quarti di finale dei playoff di serie C Gold contro Castelfiorentino. Dopo la sconfitta 81-63 maturata in trasferta al termine di gara 1, gli amaranto non possono più sbagliare se vogliono nutrire ancora speranze di passaggio del turno. La serie, infatti, è al meglio delle tre gare, per cui stasera urge vincere per arrivare alla "bella" di domenica, eventualmente di nuovo in terra fiorentina, che aprirebbe le porte alle semifinali, con ogni probabilità contro la Herons Montecatini Terme Valdinievole.

In stagione regolare, le due compagini hanno chiuso al quarto e quinto posto distanziate di quattro punti e gli scontri diretti sono terminati in parità: a Castelfiorentino arrivò la peggior sconfitta in campionato per la Sba (80-54), mentre ad Arezzo i padroni di casa si imposero 75-70, un precedente che fa ben sperare in vista di stasera.

Contro una formazione che porta ben cinque giocatori in doppia cifra in termini di media punti e dunque vanta una fase offensiva ben strutturata, l’Arezzo di coach Evangelisti, che avrà l’intera rosa a disposizione, dovrà opporre la sua ottima difesa, la seconda migliore del torneo, che ha contribuito alla striscia di otto vittorie consecutive nel 2022 prima della sconfitta nell’ultimo turno di stagione regolare contro Montecatini Terme Basket, che insieme ai cugini Herons è tra le accreditate alla vittoria dei playoff.

La chiave sarà dunque limitare l’attacco di Castelfiorentino come già accaduto in stagione regolare, sfruttando il fattore campo: si prevede, infatti, anche una buona cornice di pubblico nelle tribune del palasport Mario D’Agata di via Golgi per assistere a quella che, al momento, è la partita più importante della stagione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?