Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Prima categoria: domani sfida al Valdichiana

La Sansovino vicina al grande salto in Promozione. Il tecnico Iacomoni: "Ora è vietato rilassarsi"

MONTE SAN SAVINO

Con il successo a Spoiano per 2-, doppietta di Giustini, la Sansovino ha consolidato, a due giornate dal termine del campionato – con l’inseguitrice Fonte Belverde che riposava – il primo posto nel girone F di Prima categoria. A due gare dal termine, alla Sansovino, per la certezza matematica del salto di categoria, servono tre punti che potrebbero arrivare domani, proprio alle Fonti, con la Valdichiana, e sarebbe già festa con i tifosi rendendouna gita l’ultima difficile partita a Torrita.

Così mister Marco Iacomoni. "A Spoiano è stata una partita gagliarda, non a caso l’avversario è terzo in classifica, ma la squadra nella ripresa ha giocato davvero bene, ha lottato ed è stata concreta. Il successo ci ha consentito di allungare in classifica ma è vietato assolutamente rilassarci perché la Fonte Belverde ha due gare più agevoli rispetto alla Sansovino".

Intanto ci sono i preparativi e c’è fermento tra gli ultrà 1929 che stanno preparando una coreografia senza uguali per la gara con la Valdichiana, galvanizzati anche dalle dichiarazioni del patron Alessandro Iacomoni che ha promesso, in caso di vittoria del campionato, una squadra altamente competitiva, ovviamente sulla carta, per la prossima e le successive stagioni. "La Sansovino – ha detto il patron – farà di tutto per risalire più in alto possibile".

Domani sono previsti non meno di mille spettatori provenienti anche da Cesa, Marciano, dalle frazioni del Monte e diversi dalla provincia. Pare si stiano preparando, anche se sotto traccia, i primi festeggiamenti del post gara.

Giorgio Pulzelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?