piccini
piccini

Arezzo, 17 luglio 2019 - Dopo la 24 Ore di Le Mans, Andrea Piccini e i compagni di equipaggio sulla Ferrari 488 Gt3 del team Kessel Racing, Sergio Pianezzola e Claudio Schiavoni, tornano in pista per la terza tappa della European Le Mans Series, in programma venerdì 19 e sabato 20 luglio sul Circuito della Catalogna, a Barcellona. Una gara che fin da ora si preannuncia impegnativa anche per le caratteristiche tecniche del tracciato di Montmelò. “La maratona di Le Mans – ha dichiarato Piccini – ha permesso a tutti di guidare molto la vettura e di migliorare il feeling con essa. È stata l’occasione per correre di notte e per entrare ancora di più in sintonia con le gare di lunga durata e con tutto quello che comportano a livello di concentrazione. Con queste premesse – e quindi con una consapevolezza in più sulle nostre potenzialità – ci apprestiamo ad affrontare le 4 ore di gara a Barcellona, su una pista corta (4655 metri di sviluppo con 16 curve) e abbastanza sinuosa, per cui sarà importante sapersi districare nell’inevitabile traffico che verrà a crearsi, facendo attenzione a chi sta davanti e allo stesso tempo a chi incalza da dietro. Come sempre, mireremo più in alto possibile”. Si comincia venerdì 19 alle 14.30 con la prima sessione di prove libere, alla quale farà seguito la seconda alle 21.30.

Quella di sabato 20 è la giornata clou, con le qualificazioni alle 10.40 e il via della gara alle 18.30, per cui l’epilogo delle 22.30 sarà di nuovo sotto la luce artificiale.