Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
8 mag 2022

Mariotti: "Arezzo, assicuriamoci il terzo posto"

Oggi gli amaranto in casa del Lornano Badesse. Il tecnico: "Siamo pronti, abbiamo studiato bene i nostri avversari"

8 mag 2022
arezzo
Sport

di Luca Amorosi

"Dobbiamo consolidare definitivamente il terzo posto". È questo il mantra del tecnico amaranto Marco Mariotti per la trasferta odierna contro il Lornano Badesse, la prima stagionale con calcio d’inizio alle ore 16. Per conseguire l’obiettivo senza rimandare tutto all’ultima giornata contro la Flaminia in casa, occorre vincere uno scontro diretto che presenta più di un’insidia, dato che i padroni di casa del tecnico Antonio Alessandria hanno bisogno dei tre punti per tentare il sorpasso alla Pianese, impegnata contro il Poggibonsi, per il quinto posto che significherebbe accesso ai playoff: "Affrontiamo una squadra grintosa, dotata di buona gamba e ottime individualità e consapevole di giocarsi le ultime carte per centrare i playoff. Noi però siamo pronti, li abbiamo studiati in settimana e sapremo adeguarci anche alle variazioni tattiche che potrebbero adottare", ha detto Mariotti, che oggi sconterà il secondo e ultimo turno di squalifica. In panchina, quindi, ci sarà ancora il vice Stefano Martinelli.

Lo staff tecnico sembra intenzionato a non fare calcoli di sorta in ottica playoff: dentro anche i diffidati e persino Mattia Persano, che dovrebbe partire titolare nonostante il risentimento muscolare patito contro il Cannara, come ha anticipato tra le righe l’allenatore del Cavallino: "Lo considero arruolabile a tutti gli effetti perché da giovedì si è allenato bene. Quella di oggi è una partita impegnativa che potrebbe assicurarci il terzo posto e va affrontata nel migliore dei modi senza pensare a ciò che verrà dopo".

I pochi dubbi di formazione nascono dall’impiego del classe 2003: "Di fatto posso scegliere tra Ruggeri, Campaner e il secondo portiere Balucani: in base a questa decisione prende forma tutto l’undici di partenza". Siccome Colombo è un punto fermo tra i pali, uno tra Ruggeri e Campaner occuperà un posto da terzino. Se non sarà abbassato Lazzarini in difesa, più probabile l’impiego del secondo a destra per ridare una maglia da titolare a Zona, decisivo nell’ultima trasferta a Piancastagnaio, sull’altra fascia. Al centro della difesa, vista l’assenza di Van Der Velden squalificato, spazio alla coppia Biondi-Frosali. In mezzo ballottaggio serrato tra Pisanu e Pizzutelli per il ruolo mediano, con Marchi e Lazzarini (o Mancino se il classe 2000 dovesse agire da terzino) a completare il reparto.

Davanti Cutolo, Calderini e Persano costituiranno con ogni probabilità il tridente del 4-3-3 di Mariotti, che ha guardato anche al futuro esprimendo la sua idea su playoff ed eventuale ripescaggio: "I ragazzi hanno una grande voglia di finire bene questo campionato e affrontare finalmente i playoff. Se serviranno? Ritengo che squadre di piazze importanti come Arezzo, Ravenna e Cavese se arriveranno fino in fondo avranno già un piede in C con il ripescaggio". Dai numeri della prevendita sembrano essere dello stesso avviso anche i tifosi amaranto: saranno infatti circa 150 nel settore ospiti dello stadio "Berni" di Badesse.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?