Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ago 2022
luca amorosi
Sport
1 ago 2022

L’Arezzo mette il turbo per il San Donato

Oggi la squadra riprende le sedute in vista dell’amichevole di mercoledì. Giovannini: "Potenza fisica e resistenza sopra le aspettative"

1 ago 2022
luca amorosi
Sport
La rosa dell’Arezzo durante le sedute di allenamento in vista delle amichevoli programmate fino a Ferragosto
La rosa dell’Arezzo durante le sedute di allenamento in vista delle amichevoli programmate fino a Ferragosto
La rosa dell’Arezzo durante le sedute di allenamento in vista delle amichevoli programmate fino a Ferragosto
La rosa dell’Arezzo durante le sedute di allenamento in vista delle amichevoli programmate fino a Ferragosto
La rosa dell’Arezzo durante le sedute di allenamento in vista delle amichevoli programmate fino a Ferragosto
La rosa dell’Arezzo durante le sedute di allenamento in vista delle amichevoli programmate fino a Ferragosto

di Luca Amorosi

Riprende oggi il lavoro sul campo del nuovo Arezzo targato Indiani e Giovannini. Dopo una settimana di allenamenti intensi, lo staff ha concesso ieri una giornata di riposo visti i ritmi alti tenuti nei giorni scorsi.

Il gruppo squadra si è ritrovato quindi all’hotel Galileo Palace di Rigutino ieri sera in vista della seduta di stamani (alle 9.30). Il bilancio al momento è positivo, come sottolinea il direttore generale Paolo Giovannini, che non si è perso un minuto di allenamento in questa prima settimana: "Le sensazioni sono molto buone, come mi aspettavo conoscendo i ragazzi che abbiamo preso, la loro applicazione, ma anche il programma stilato dal nostro staff".

Giovannini ha avuto modo di visionare, in particolare, i dati riguardanti le risposte fisiche dei giocatori ai test atletici proposti dal preparatore Maurizio Pecorari: "I dati raccolti da Pecorari relativi a resistenza e forza sono molto positivi. Anzi, per certi versi mi hanno stupito, perché in questo senso non ho notato particolari differenze con i valori che ho visto per anni in serie C. Sapevo che i ragazzi hanno qualità fisiche degne di nota, ma alcuni mi hanno sorpreso. Adesso dovremo essere bravi a tradurre queste qualità sul campo dal punto di vista tecnico". E qui entra in gioco l’allenatore Paolo Indiani, con cui Giovannini ha avuto uno scambio di idee e di considerazioni molto fitto in questi primi giorni di preparazione: "Quello che ci diciamo preferisco che rimanga tra noi, ma di sicuro entrambi abbiamo notato la grande disponibilità di tutto il gruppo, compresi gli aggregati, i quali meritano un elogio: a loro ho detto di non fare gli eroi, affrontano certi sforzi fisici per la prima volta e non c’è nulla di male a interrompere una seduta anzitempo. Tutti si sono messi sotto senza dire una parola".

Nemmeno le condizioni del ritiro in città, con il gran caldo hanno fatto storcere il naso: "Anche a Pontedera in dieci anni di serie C non ho mai fatto il ritiro fuori. I ragazzi sanno che, anche se l’organizzazione è da società professionistica, siamo in D ed è necessario adeguarci e fare dei sacrifici. Nessuno, infatti, si è lamentato".

La strada intrapresa, insomma, è quella giusta e in questa settimana arrivano anche le prime amichevoli, che già stuzzicano l’interesse dei tifosi. Giovannini, però, getta acqua sul fuoco: "La mia esperienza mi consiglia di catalogare sempre le amichevoli come semplici tappe della preparazione atletica, un momento di divertimento e di scarico. Lasciano il tempo che trovano perché spesso sono falsate dal diverso momento della preparazione a cui giungono le due squadre. Per questo, non devono né illudere, né scoraggiare, anche se capisco la curiosità dei tifosi di vedere il gruppo all’opera in campo e valutarne la coesione. Quello che ci premeva, era programmare test con squadre professionistiche ed è ciò che faremo fino a Ferragosto, a eccezione dell’amichevole contro la Castiglionese grazie alla loro ospitalità".

Primo appuntamento mercoledì (alle 17.30) al Comunale contro il San Donato Tavarnelle.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?