MERCATALE VALDARNO
Sport

Doppia gara a Mercatale: quasi 300 al via

Domenica Allievi ed Esordienti si contendono la terza edizione della Coppa Zucchetti. Tutto sul percorso: ecco i favoriti

Doppia gara a Mercatale: quasi 300 al via

Doppia gara a Mercatale: quasi 300 al via

di Giorgio Grassi

A domenica 23 giugno si celebra la giornata dedicata al ciclismo giovanile. Sono 120 gli Esordienti fra primo e secondo anno, 163 gli Allievi (totale 283)che si contenderanno la 3° Coppa Zucchetti, che si snoda su percorsi vallonati, come l’erta di Caposelvi e di Mercatale per la parte sud del paese, davanti alla Chiesa di Santa Reparata La Torre, dove avverranno le partenze e gli arrivi.

Nei due anni precedenti l’evento sportivo era riservato soltanto alla categoria Esordienti, questa edizione ha esteso la corsa anche agli Allievi. Gli Esordienti del primo anno inizieranno la gara alle ore 10, quelli del secondo alle 11,30.

Nel pomeriggio alle ore 15 sarà la volta degli Allievi (163). L’arrivo per tutti avverrà a La Torre, in salita. Il traguardo così posizionato per la Torre sarà un motivo in più a fine gara, per tentare un arrivo solitario. Il tragitto si sviluppa in circuito di km 11,100, con due giri per i più giovani, tre per il secondo anno: Mercatale-La Torre, pianura fino a Bucine, attraversamento del centro storico del capoluogo, ritorno a Mercatale-La Torre, e di nuovo Bucine.

Cambia l’itinerario della corsa per gli Allievi, ma sempre in forma di circuito. Partenza alle 15 da La Torre per Bucine, Levanella, bivio per la l’arrampicata della faticosa rampa di Caposelvi su strada stretta e con tornanti per quasi due chilometri di ascesa, con oltre un centinaio di metri nel finale con pendenza intorno al 30 per cento. Poi altri due giri identici. Direttori di corsa Fabrizio Carnasciali e Sandro Gori.

L’ultima edizione con questi risultati: Esordienti 1° anno vittoria di Francesco Arduini (Team Coratti) su Lorenzo Ferraro e Tommaso Roggi; secondo anno primo Pietro Battistelli (Bastia), seguito da Gennaro Matrone e Mattia Chinellato.

Fra le squadre iscritte ce ne sono della Toscana, Umbria, Marche, Emilia Romagna, Liguria, Lazio.

Lungo il percorso della gara, il Comune ha disposto variazioni su una strada stretta da Levanella alla Maestà dopo Caposelvi. Occorre, perciò, lasciare libera la sede stradale da eventuali parcheggi sui lati. Il finale della corsa degli Allievi è lo stesso della Coppa In Fiera di Mercatale, corsa del Martedì Santo, riservata ai dilettanti.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su