Aniello Cutolo
Aniello Cutolo

Arezzo 7 dicembre 2018 -   "Cutolo ha recuperato, si è allenato e verrà in panchina nella partita con l’Alessandria». Il tecnico dell’Arezzo, Alessandro Dal Canto dà una buona notizia in conferenza stampa.
Poi passa ad analizzare il match: «Non mi fido della squadra piemontese che ha buoni valori in tutti i reparti, in particolare a centrocampo e in attacco con giocatori come Bellazzini, Santini e altri e inoltre esprime un calcio piacevole anche se ultimamente i risultati sono stati negativi. Ma le avversarie così da un momento all’altro possono rialzarsi e allora speriamo lo facciano la prossima settimana». 
Cosa servirà all’Arezzo per vincere?
«Dobbiamo dare di tutto e di più, stare attenti e concentrati dal primo all’ultimo istante del match».

L’undici titolare sembra cosa fatta. In porta toccherà a Pelagotti che vuole riscattarsi dopo l’errore contro la Pro Patria che è costato il pari. Confermata la difesa con Luciani e Sala sugli esterni, mentre al centro toccherà a Pelagatti e Pinto. In mediana mancherà Basit, squalificato per un turno. Il ruolo di play basso spetterà a Foglia con Buglio mezzala insieme a Serrotti o Tassi. Sulla trequarti, se Serrotti scalerà in mediana, spazio ad uno tra Bruschi e Keqi. In attacco nessun dubbio. Ma la soluzione più probabile è Tassi dall’inizio con Serrotti dietro le punte. Avanti con Brunori, autore di 5 gol in campionato, e Persano. In panchina invece tornerà Aniello Cutolo c